Gp Giappone F1 2015: Rosberg conquista la pole, Vettel è quarto

Il tedesco ha preceduto Hamilton nelle qualifiche, mentre Raikkonen partirà dalla sesta posizione

Gp Giappone F1 2015 – Dominio Mercedes, ma questa volta sarà Nico Rosberg a partire in pole position a Suzuka. Il tedesco ha chiuso il suo miglior giro in 1’32″584 ed ha preceduto di meno di un decimo il compagno di squadra Lewis Hamilton, che non ha potuto sfruttare l’ultimo tentativo, a causa dell’incidente (brutto, ma senza conseguenze) di Kvyat negli ultimi secondi del Q3.

Seconda e terza fila per le due Ferrari, non così competitiva come a Singapore, ma comunque ampiamente in corsa per il podio: Sebastian Vettel partirà in quarta posizione, mentre Kimi Raikkonen sarà sesto, entrambi preceduti da una Williams, rispettivamente Bottas e Massa. Un po’ di delusione per le Red Bull, che parevano molto competitive nelle libere del mattino, ma solamente settima e decima al momento della verità. Domani mattina alle 7 italiane la gara, c’è anche il rischio di qualche goccia di pioggia.

Gp Giappone F1 2015: i tempi delle qualifiche

1 NICO ROSBERG MERCEDES 1:32.584
2 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:32.660
3 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 1:33.024
4 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:33.245
5 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:33.337
6 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:33.347
7 DANIEL RICCIARDO RED BULL RACING 1:33.497
8 ROMAIN GROSJEAN LOTUS 1:33.967
9 SERGIO PEREZ FORCE INDIA senza tempo
10 DANIIL KVYAT RED BULL RACING senza tempo
11 NICO HULKENBERG FORCE INDIA Eliminato nel Q2 *
12 CARLOS SAINZ TORO ROSSO Eliminato nel Q2
13 PASTOR MALDONADO LOTUS Eliminato nel Q2
14 FERNANDO ALONSO MCLAREN Eliminato nel Q2
15 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO Eliminato nel Q2
16 JENSON BUTTON MCLAREN Eliminato nel Q1
17 MARCUS ERICSSON SAUBER Eliminato nel Q1
18 FELIPE NASR SAUBER Eliminato nel Q1
19 WILL STEVENS MARUSSIA Eliminato nel Q1
20 ALEXANDER ROSSI MARUSSIA Eliminato nel Q1

* verrà penalizzato di 3 posizioni per aver causato un incidente a Singapore

Gp Giappone F1 2015: la diretta delle qualifiche

  • Ore 07.50

    Buongiorno da Suzuka! Mancano 10 minuti al semaforo verde, poi il via alle qualifiche del Gp del Giappone. La pista è asciutta.

  • Ore 07.54

    Nella notte è stata disputata la terza sessione di prove libere: dominio Mercedes con Rosberg davanti ad Hamilton. Ferrari ad oltre un secondo con Raikkonen 6° e Vettel 8°.

  • Ore 08.00

    Semaforo verde a Suzuka, iniziano le qualifiche del Gp del Giappone

  • Ore 08.01

    Subito in pista anche le due Mercedes e le due Red Bull

  • Ore 08.03

    Il primo tempo è di Verstappen: 1’34″415

  • Ore 08.04

    Le Mercedes si mettono subito davanti a tutti: Hamilton in 1’33″595, poi Rosberg a poco meno di 4 decimi e Ricciardo ad oltre un secondo. Ferrari ancora ai box.

  • Ore 08.06

    Massa si porta in terza posizione, Ericsson va dritto, ma riesce a ripartire

  • Ore 08.08

    Anche le due Ferrari fanno il loro ingresso in pista, tra un paio di minuti i primi riferimenti cronometrici della rossa

  • Ore 08.11

    Raikkonen chiude in terza posizione a sei decimi da Hamilton, Vettel è quinto a due decimi e mezzo dal compagno di squadra

  • Ore 08.15

    Al momento sono fuori Button, Sainz, Stevens, Ericsson e Rossi. Mancano 3 minuti alla fine del Q1

  • Ore 08.16

    Super tempo di Hamilton: 1’32″844. Risparmiano un set di gomme i due ferraristi, tranquillamente qualificati

  • Ore 08.17

    Si ferma in mezzo alla pista Verstappen, bandiera gialla ed il Q1 finisce qui

  • FINE Q1

    Hamilton il più veloce, Raikkonen terzo. I cinque eliminati sono Button, Ericsson, Nasr, Stevens e Rossi

  • Ore 08.25

    Semaforo verde per il Q2. Non scenderà in pista Verstappen, visto che la macchina viene riportata ai box dal carro attrezzi

  • Ore 08.27

    Come accaduto nel Q1, le due Mercedes e le due Red Bull subito fuori a cercare il tempo

  • Ore 08.29

    Rosberg fa subito il miglior crono in 1’32″632, seguito da Hamilton a poco più di un decimo

  • Ore 08.30

    Scendono in pista le due Ferrari, mentre alle spalle del duo Mercedes ci sono Massa, Bottas, Ricciardo e Hulkenberg

  • Ore 08.33

    Sul traguardo le due Ferrari: Raikkonen è terzo in 1’33″361, mentre Vettel è sesto alle spalle delle due Williams

  • Ore 08.36

    Mancano quattro minuti alla fine del Q2, tutti ai box (escluso Hulkenberg) prima dell’ultimo tentativo: al momento gli esclusi sarebbero Perez, Grosjean, Maldonado, Verstappen e Alonso

  • Ore 08.38

    Non rientrano Mercedes, Ferrari e Williams. Forse un azzardo per Vettel, attualmente sesto

  • Ore 08.40

    Ricciardo, Perez e Kvyat dietro il tedesco, dunque qualificato per il Q3

  • FINE Q2

    Le Mercedes dominano anche il Q2, Raikkonen terzo. Gli esclusi sono Hulkenberg, Sainz, Maldonado, Alonso e Verstappen

  • Ore 08.48

    Inizia il Q3, è lotta per la pole position. Se la giocheranno Rosberg, Hamilton, Raikkonen, Massa, Bottas, Vettel, Ricciardo, Perez, Kvyat e Grosjean.

  • Ore 08.49

    Subito in pista le due Mercedes e Ricciardo. Anche le due Ferrari non attendono e fanno subito il primo tentativo.

  • Ore 08.51

    Rosberg in pole provvisoria in 1’32″584, con meno di un decimo di vantaggio su Hamilton

  • Ore 08.53

    Quarto tempo per Vettel, sesto per Raikkonen

  • Ore 08.54

    Riepiloghiamo la classifica: Rosberg, Hamilton, Bottas, Vettel, Massa, Raikkonen, Ricciardo, Grosjean, Perez, Kvyat

  • Ore 08.55

    Ora tutti i box, tra un po’ di nuovo tutti in pista per il tentativo finale

  • Ore 08.57

    Tutti in pista: Vettel e Raikkonen saranno gli ultimi a fare il tempo

  • Ore 08.59

    Grande botto per Kvyat: “Sto bene” ha detto al team radio per fortuna. Il russo è sceso dalla sua Red Bull senza problemi.

  • ROSBERG IN POLE

    Finiscono così le qualifiche, visto che mancano 36 secondi e non c’è il tempo per migliorare: Rosberg in pole, poi Hamilton, Bottas, Vettel, Massa e Raikkonen.

Gp Giappone F1 2015, libere: Kvyat nella pioggia

Daniil Kvyat in Giappone

Gp Giappone F1 2015 – La pioggia è stata la grande protagonista di questo venerdì sul circuito di Suzuka. Sia nelle libere della mattina, che in quelle del pomeriggio, infatti, il tracciato è stato bagnato ed i tempi non saranno particolarmente attendibili, se dovesse cambiare il meteo nel weekend (come dicono le previsioni), disputando qualifiche e, soprattutto, gara sull’asciutto.

Il più veloce è stato Daniil Kvyat sulla Red Bull, come già accaduto lo scorso fine settimana a Singapore il venerdì, mentre le Mercedes hanno mostrato di essere tornate in forma, dopo il flop dell’ultimo weekend. Nico Rosberg si è piazzato ad appena 23 millesimi dal leader di giornata ed alle spalle del tedesco c’è subito Lewis Hamilton, seppur staccato di oltre cinque decimi

Sotto il secondo c’è anche l’altra Red Bull, quella di Daniel Ricciardo, a otto decimi dal compagno di squadra, mentre le Ferrari sono in quinta (Vettel) e sesta posizione (Raikkonen), a due secondi dal leader. Un distacco importante, forse un po’ preoccupante, ma vedremo solamente domani quali saranno i veri valori in campo. Giornata no per Bottas, senza tempo nel pomeriggio.

Gp Giappone F1 2015: i tempi delle libere 2

1 DANIIL KVYAT RED BULL RACING 1:48.277 6
2 NICO ROSBERG MERCEDES 1:48.300 +0.023s 8
3 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:48.853 +0.576s 8
4 DANIEL RICCIARDO RED BULL RACING 1:49.097 +0.820s 10
5 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:50.268 +1.991s 19
6 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:50.319 +2.042s 16
7 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:50.418 +2.141s 6
8 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:50.542 +2.265s 5
9 FELIPE NASR SAUBER 1:50.968 +2.691s 10
10 PASTOR MALDONADO LOTUS 1:51.557 +3.280s 7
11 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:51.674 +3.397s 11
12 JENSON BUTTON MCLAREN 1:51.861 +3.584s 9
13 MARCUS ERICSSON SAUBER 1:51.934 +3.657s 12
14 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:52.070 +3.793s 8
15 ROMAIN GROSJEAN LOTUS 1:52.534 +4.257s 6
16 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:52.765 +4.488s 6
17 FERNANDO ALONSO MCLAREN 1:55.239 +6.962s 10
18 WILL STEVENS MARUSSIA 1:58.059 +9.782s 6
19 ALEXANDER ROSSI MARUSSIA 1:59.419 +11.142s 7

Gp Giappone F1 2015: i tempi delle libere 1

1 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:49.434 10
2 DANIIL KVYAT RED BULL RACING 1:49.938 +0.504s 7
3 NICO ROSBERG MERCEDES 1:50.077 +0.643s 14
4 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:50.519 +1.085s 12
5 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:50.722 +1.288s 6
6 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:50.940 +1.506s 10
7 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:51.212 +1.778s 15
8 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:52.288 +2.854s 12
9 MARCUS ERICSSON SAUBER 1:53.820 +4.386s 12
10 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 1:53.964 +4.530s 14
11 FELIPE NASR SAUBER 1:54.013 +4.579s 9
12 JENSON BUTTON MCLAREN 1:55.678 +6.244s 6
Gli altri piloti tutti senza tempo

Ultime notizie su Formula 1

La Formula Uno (o Formula 1) è la Regina tra le competizioni motoristiche. Nel 2020 piloti e team si contenderanno il 71° campionato piloti ed il 63° campionato costruttori. E'il terzo anno dall'avvento dell [...]

Tutto su Formula 1 →