L'ad del gruppo PSA guida la Peugeot 308 R HYbrid

La vettura risale al salone di Pechino 2015 e vanta numeri da capogiro. Arriverà davvero in commercio?

Tavares guida la 38 R HYbrid

Ad aprile definimmo la 308 R HYbrid come una fra le concept car più estreme mai realizzate da Peugeot. Eravamo sicuri che un tale sfoggio di potenza e tecnica non avesse un futuro produttivo, in virtù delle ingenti spese che una vettura di questa rilevanza inevitabilmente comporta: la piattaforma ibrida è del tipo plug-in e sviluppa un totale di ben 500 CV/730 Nm.

Questa nostra certezza viene oggi smentita da alcune immagini caricate sull’account Twitter di Maxime Picat, che ritraggono Carlos Tavares intento a guidare un primo muletto dell’arrabbiatissima segmento C. L’operazione di marketing coinvolge in prima persona due fra i massimi dirigenti del gruppo francese: Picat è l’amministratore delegato del Leone, mentre Tavares occupa la stessa posizione per PSA.

Le immagini non dimostrano tuttavia che il Leone sta davvero lavorando ad una 308 R HYbrid di serie, ma confermano le reali intenzioni della casa: il progetto non è stato abbandonato ed i tecnici del reparto Peugeot Sport ci stanno in qualche modo lavorando. Il powertrain si compone del motore a benzina 1.6 THP (270 CV) e di una coppia di unità elettriche, da 115 CV l’una, posizionate ad integrazione del cambio ed al retrotreno. La trazione è integrale.


  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: