Alfa Romeo Giulia Carabinieri: il primo render

Alfa Romeo Giulia Carabinieri

Alfa Romeo Giulia Carabinieri - Dopo la presentazione della nuova Alfa Romeo Giulia gli appassionati hanno subito iniziato ad immaginarsela sotto varie forme. C'è chi ha pensato di trasformarla in una coupé riportando in vita i nomi Sprint e GTV, ma anche chi l'ha immaginata come station wagon. Il nostro lettore Francesco Maggiorelli ha invece realizzato una versione virtuale per l'Arma dei Carabinieri.

L'Alfa Romeo Giulia originale negli anni settanta venne infatti utilizzata come auto di servizio dai Carabinieri. Il binomio tra l'Arma dei Carabinieri ed il marchio Alfa Romeo è poi continuato per diversi anni, arrivando fino ai giorni nostri con l'Alfa 159. Pare dunque lecito ipotizzare che nei prossimi anni l'Alfa Romeo Giulia possa indossare la divisa dei Carabinieri come tutte le principali berline Alfa del passato hanno già fatto.

Questo nonostante le Forze dell'Ordine italiane abbinano iniziato ad utilizzare vetture di marchi esteri come auto di servizio. Chissà allora se proprio la nuova Alfa Romeo Giulia riporterà il marchio del Biscione sulle gazzelle dell'Arma dei Carabinieri. Voi cosa ne pensate?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: