Ferrari Enzo: l’ennesimo incidente

E’ ormai diventato un appuntamento mensile: sembra che le categorie degli sceicchi, dei plutocrati, dei magnati vogliano mettere in atto un piano per distruggere tutte le Ferrari Enzo prodotte. Dopo la Enzo nera dilaniata in Costa Azzurra, quella sfigurata sulle strade dello Utah, una ferita a Seoul e una aperta in due in California (ma

di Ruggeri


E’ ormai diventato un appuntamento mensile: sembra che le categorie degli sceicchi, dei plutocrati, dei magnati vogliano mettere in atto un piano per distruggere tutte le Ferrari Enzo prodotte. Dopo la Enzo nera dilaniata in Costa Azzurra, quella sfigurata sulle strade dello Utah, una ferita a Seoul e una aperta in due in California (ma ci sarebbe anche quella distrutta in un pauroso incidente nei pressi di Milano), l’ultima vittima della dissennata bramosia di chi acquista super-auto, magari senza avere le necessarie competenze di guida (a meno che non stia emergendo un altra verità incontrovertibile, cioè che la Enzo sia un’auto molto difficile) è una Enzo di colore giallo residente ad Abu Dhabi. Come sempre, speriamo che il malcapitato non si sia fatto male, se non al portafoglio. Sicuramente, da bravo “sceicco”, avrà già ordinato un’altra auto dal costo simile.

Via | Motor Authority

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →