Stradale e Cross: le biciclette di Alfa Romeo

Alfa Romeo Stradale

Nel corso del 2006 anche Alfa Romeo proporrà, come già fanno da tempo altre case automobilistiche, alcune biciclette con il proprio marchio: sono previste, infatti, tre nuove bici realizzate in collaborazione con l'azienda milanese Compagnia Ducale, guidata da Veber Ferrari, la prima delle quali, l'Alfa Romeo "Stradale", è stata già mostrata all'ultimo salone di Ginevra, e quindi presentata recentemente durante la manifestazione "Festa d'Italia" a Genk, nel Belgio.

Disegnata dallo stesso Ferrari con Wolfgang Egger, direttore del Centro Stile Alfa Romeo, la Stradale ha un telaio hi-tech nelle cui forme si individua... lo scudetto triangolare Alfa Romeo. Il nome Stradale ricorda le versioni "da strada" delle Alfa da corsa (come ad esempio la 33), ma si riferisce anche all'utilizzo stradale giornaliero al quale la bici è destinata.

Elegante e al tempo stesso sportiva, la Stradale pesa 9,8 kg, ha componenti di qualità - ad esempio, il cambio Campagnolo 2x10 Compact, le ruote Miche Racing a 28 raggi e gli pneumatici Michelin Sport 700x23 - e sarà posta in vendita presso rivenditori Alfa Romeo, selezionati negozi di biciclette, ed anche al Mirafiori Motor Village, al prezzo di 1.690 euro.

Alfa Romeo Cross

Ancora più cara (circa 2.500 euro) è la seconda bici Alfa Romeo, la Cross, una mountain bike rifinita in color oro come la Sport Utility Kamal; la terza bicicletta, in serie limitata di 30 esemplari e dal costo di 4.000-5.000 euro, sarà un modello da competizione con telaio in fibra di carbonio, che verrà svelato al prossimo Salone di Parigi insieme alla versione "di serie" della 8c Competizione.

Via | Italiaspeed

  • shares
  • Mail
76 commenti Aggiorna
Ordina: