Smart ForTwo cdi teen: la nuova edizione limitata e i progetti futuri

Smart ForTwo cdi teen: la nuova edizione limitata e i progetti futuri del brand

L'ultima della lunga serie di edizioni speciali basata sulla Smart ForTwo si chiama teen e, come indica il nome, è dedicata ai neopatentati. Realizzata a partire dalla coupé cdi in allestimento pure, la teen è progettata su misura per le esigenze dei giovanissimi anche sul piano delle dotazioni e dei dettagli di stile. Oltre che, naturalmente, per soddisfare i requisiti dell'articolo 117 del nuovo Codice della Strada.

Caratterizzata da cellula tridion e pannelli carrozzeria interamente neri, la teen sfoggia una livrea "total black" particolarmente aggressiva, ulteriormente sottolineata dai cerchi Brabus da 15", disponibili sia in versione metallizzata che in tinta titanio opaco.

Il punto di forza più interessante del modello (che è la 23ma versione speciale della Smart in Italia!) è però costituito dal prezzo, e dal rapporto tra i listini e l'equipaggiamento di questa edizione speciale. Dotata di serie di navigatore satellitare integrato Pioneer e altri optional, la cdi teen debutta sul mercato italiano a 11.900 euro, listino inferiore di quasi 1000 euro rispetto alla cdi pure. Considerando anche gli equipaggiamenti aggiuntivi, il vantaggio complessivo è pari a ben 2700 euro.

Smart ForTwo cdi teen: la nuova edizione limitata e i progetti futuri del brand
Smart ForTwo cdi teen: la nuova edizione limitata e i progetti futuri del brand
Smart ForTwo cdi teen: la nuova edizione limitata e i progetti futuri del brand
Smart ForTwo cdi teen: la nuova edizione limitata e i progetti futuri del brand

Smart ForTwo cdi teen: la nuova edizione limitata e i progetti futuri del brand

Dal punto di vista tecnico e dinamico, la teen non si differenzia in nessun particolare dalle altre cdi: spinta dal noto 800 tre cilindri turbodiesel da 54 CV omologato Euro 5 e dotato di filtro antiparticolato, la piccola due posti consuma 3,3 l/100 km di gasolio emettendo 86 g/km di CO2. Prodotta in sole 299 unità, la teen è già disponibile sul nostro mercato. Dove fra poco debutterà il restyling della ForTwo.

Oltre la teen: Smart ForTwo 3.0

smart fortwo 3.0

Nel 2011 Smart ha fatto segnare il record di vendite nella sua storia: con 101.000 unità commercializzate nel mondo ha raggiunto per la prima volta volumi commerciali a sei cifre. E se l'Italia e la Germania si confermano i principali mercati mondiali per la due posti, è la Cina a rendersi protagonista dell'exploit più impressionante.

Il mercato asiatico ha scalato la classifica delle vendite salendo di ben otto posizioni, scalzando la Francia dal gradino più basso del podio e mettendosi alle spalle anche la Gran Bretagna, ora quinto mercato al mondo per Smart. In attesa della ForTwo di terza generazione, che sarà lanciata commercialmente nel 2014, la tedeschina si aggiorna con un facelift.

smart fortwo 3.0
smart fortwo 3.0
smart fortwo 3.0
smart fortwo 3.0

E, solo sul mercato italiano, cambia nome: dalle nostre parti il modello sarà ribattezzato ForTwo 3.0, per strizzare l'occhio -già nel linguaggio- al suo pubblico più giovane e attento a internet. Al di fuori della denominazione scelta, l'aggiornamento della ForTwo italiana rispecchierà in tutto e per tutto quello dei modelli destinati agli altri mercati europei.

Oltre alle leggere modifiche estetiche, concentrate soprattutto nel frontale, va segnalato che all'interno dell'abitacolo debutteranno nuove tonalità per i rivestimenti, come il Crystal Grey e nuovi accostamenti cromatici.

La Smart Electric Drive arriva al terzo atto...

Smart eBike: foto ufficiali - Salone di Parigi 2010

Prima dell'atteso debutto della nuova ForTwo, anche la variante elettrica della Smart si aggiornerà. Le novità non riguarderanno solo l'aspetto, ma anche i contenuti: la terza generazione della Electric Drive, su cui la casa non ha ancora fornito dettagli ufficiali, migliorerà in termini di prestazioni, autonomia e tempi di ricarica.

Smart commercializzerà anche in Italia il suo modello a zero emissioni, ma attraverso una formula diversa da quella studiata con Enel per l'attuale Electric Drive: la nuova verrà venduta a 19.900 euro (IVA esclusa) o in alternativa a 15.900 euro (IVA esclusa) con le batterie a noleggio su base di un contratto decennale da 54 euro al mese. La nuova ED sarà inoltre disponibile in tutti i colori in gamma, e non solo nel tradizionale abbinamento bianco/verde metallizzato.

...e la eBike riceve la conferma per la produzione

Smart eBike: foto ufficiali - Salone di Parigi 2010

A partire dalla prossima primavera inoltre, la Electric Drive non sarà più l'unica Smart elettrica in commercio: la casa ha infatti deliberato definitivamente la produzione della eBike, bici elettrica con quattro livelli di assistenza alla pedalata che venne presentata sotto forma di prototipo al Salone di Parigi del 2010.

La due ruote, in grado di offrire fino a 100 km di autonomia elettrica, verrà proposta a circa 3000 euro e sarà commercializzata in due abbinamenti cromatici: il bianco/verde della Smart Electric Drive e un più aggressivo titanio/arancio. Al contrario, il destino dell'eScooter, secondo concept portato a Parigi nel 2010, non è ancora stato deciso in via definitiva.

Smart eBike: foto ufficiali - Salone di Parigi 2010
Smart eBike: foto ufficiali - Salone di Parigi 2010
Smart eBike: foto ufficiali - Salone di Parigi 2010
Smart eBike: foto ufficiali - Salone di Parigi 2010

  • shares
  • Mail