La Morgan SP1 è l’esemplare unico di un appassionato cliente

Il nuovo progetto firmato Morgan è una coupé in esemplare unico, dai contenuti tradizionali ma stilisticamente ispirata alla coraggiosa LifeCar.

Il prototipo LifeCar è servito ai tecnici Morgan quale fonte d’ispirazione per disegnare la SP1, modello realizzato dalla sezione Special Projects Division e commissionato da chi probabilmente auspica una giravolta stilistica in quel di Malvern. L’auto mantiene i connotati di una Morgan, ma il l’inedito padiglione (quasi in stile shooting-brake) rende l’aspetto complessivo decisamente originale e peculiare.

Il corpo vettura è in alluminio e riveste il classico telaio in legno, mentre la vernice multistrato regala una sfumatura più moderna e modaiola ad una vettura che resta comunque ben legata alle sue tradizioni. Lo notiamo osservando l’abitacolo, che abbina in maniera sublime i rivestimenti in pelle dei sedili, il legno di frassino presente sulla plancia ed il legno African Bubinga Red dei pannelli porta e del pavimento.

L’unico elemento di modernità è rappresentato dall’iPad installato a centro plancia, fissato tramite una coppia di cinturini in pelle ed a cui vengono affidate le funzioni di impianto multimediale. La Morgan SP1 utilizza il motore V6 aspirato da 3.7 litri (305 CV), di provenienza Ford Mustang, abbinato qui ad un nuovo impianto di scarico e ad una nuova centralina per la gestione del controllo motore. Verrà presentata al Salon Prive, rassegna londinese dedicata a sole automobili sportive.

Ultime notizie su Fuoriserie

Il termine fuoriserie è uno fra i più desueti e superati nell’odierno panorama automobilistico. E’ infatti svanita la cultura della vettura realizzata su misura, affidata a capaci carrozzieri e realizzata secondo un preci [...]

Tutto su Fuoriserie →