Volkswagen Beetle: un esemplare completamente in legno

L'ha realizzata un pensionato bosniaco utilizzando oltre 50.000 pezzi di quercia, per una spesa di circa 8.000 dollari

Guarda la fotogallery della Volkswagen Beetle in legno

Una Volkswagen Beetle completamente in legno. Questo strano esemplare dell’iconica vettura tedesca è stato realizzato da Momir Bojic, un pensionato bosniaco, che ha voluto rendere assolutamente unica la propria vettura. Ha preso più di 50.000 pezzi di quercia, li ha lavorati a mano ed ha ricoperto praticamente ogni superficie disponibile, compreso il pannello del cruscotto, i tergicristalli e la radio. Ogni pezzo ha richiesto 23 diverse procedure per poterlo poi utilizzare sulla vettura ed il risultato, come si vede dalle foto, è davvero incredibile.

LA GALLERY COMPLETA DELLA BEETLE IN LEGNO

Non sono, ovviamente, tutti uguali i pezzi utilizzati su questa Volkswagen Beetle: per alcune aree, come il volante, la leva del cambio e l’antenna, ne sono serviti di più lunghi. Anche il logo Volkswagen ha subito la trasformazione ed è in legno: se ne possono notare tre, uno sullo specchietto retrovisore interno e due nel posteriore della vettura. L’altra particolarità è la mancanza di portiere, con dei cordoni (questa volta non di legno) al loro posto, ma Bojic assicura che l’auto può regolarmente circolare.

Oltre alla passione per il legno, ci sarebbe anche una motivazione sentimentale dietro le realizzazione di questo esemplare: Bojic l’avrebbe realizzata in onore della moglie, che l’aveva aiutato ad iniziare il lavoro. Il tutto sarebbe costato circa 8.000 dollari (una cifra considerevole per la maggior parte dei bosniaci) ed il pensionato avrebbe già rifiutato numerose offerte, anche dieci volte superiori, per l’acquisto di questa Beetle. Tutto il lavoro e, soprattutto la dedica, non hanno prezzo.

  • shares
  • Mail