Jeep Renegade Opening Edition, Cherokee Overland Concept e Wrangler Rubicon X Package

Il marchio statunitense fornisce alcune interpretazioni sul tema delle Renegade, Cherokee e Wrangler. Dei tre allestimenti solo quello destinato alla Cherokee resta (per il momento) non definitivo, mentre gli altri saranno presto in vendita.

Jeep Wrangler Rubicon X package

I primi acquirenti della Jeep Renegade potranno ordinarla in allestimento Opening Edition, versione realizzata su base Limited e disponibile solo nel periodo di lancio. E’ una delle novità presenti al salone di Ginevra, insieme alle Cherokee Overland Concept e Wrangler Rubicon X Package. La Jeep Renegade Opening Edition si riconosce per i cerchi in lega da 18 pollici ad effetto diamantato e per la vernice bicolore, nelle combinazioni Alpine White/tetto nero ed Omaha Orange/tetto nero. Di serie anche i rivestimenti in pelle nera, le cuciture a contrasto e numerosi sistemi di sicurezza ed assistenza alla guida, come il sistema d’ingresso Keyless-GO, l’impianto multimediale UConnect, il climatizzatore bizona, i sensori di parcheggio posteriori, i fendinebbia, il cruise control, gli specchietti ripiegabili elettricamente ed i sistemi Lane departure warning e Forward collision warning.

L’auto sarà configurata nelle varianti 4x2 e 4x4 e verrà distribuita a partire dall’estate. La Jeep Cherokee Overland concept prefigura invece una versione d’impronta lussuosa e raffinata, dai materiali esclusivi e dalle finiture ricercate, con cui l’azienda statunitense interpreta il tema della variante top di gamma. Adotta quindi l’esclusiva vernice Titanium Plated, monta paraurti in tinta e prevede rivestimenti in pelle ed Alcantara Black/Brown. Dispone del motore 2.0 MultiJet da 140 CV. La Jeep Wrangler Rubicon X Package si configura invece quale versione limitata, nonché prima Rubicon a montare un hard top in tinta carrozzeria.

Offre le mascherina con inserti neri, cerchi in lega neri da 17 pollici, cofano rialzato e con doppie prese d'aria, pedane paracolpi Mopar e copriruota di scorta in tinta con la carrozzeria, mentre di serie è prevista anche l’opzione Dual Top: vengono quindi abbinati il soft top (Sunrider) e l’hard top (Freedom Top), quest’ultimo a tre pannelli. Sarà in commercio dal secondo trimestre e potrà essere abbinata al solo 2.8 diesel (200 CV, 460 Nm), abbinato alla trasmissione automatica a 5 marce.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: