Opel Adam: arriva il tre cilindri ECOTEC da 1 litro

Il nuovo motore d'accesso prevede basamento in alluminio, iniezione diretta e tre valvole per cilindro, oltre a numerose soluzioni per ridurne la rumorosità: Opel sostiene che in piena accelerazione non sia più chiassoso di un quattro cilindri.

Opel Adam 2013


L’Opel Adam sarà presto disponibile con il nuovo motore benzina Turbo 1.0 ECOTEC, con iniezione diretta ed architettura tre cilindri, per cui il fulmine dichiara valori di coppia e trazione più elevati ai bassi regimi rispetto a motori aspirati da 1.6 litri. Il nuovo ECOTEC è declinato in due varianti: l’unità d’accesso mette a disposizione già 90 CV, quando la versione ‘full power’ ne assicura ben 115 CV. Entrambe offrono poi 166 Nm a partire da 1.800 giri/minuto. La versione da 90 CV richiede 4.3 litri di benzina ogni 100 chilometri ed emette 99 grammi di CO2 al chilometro.

Il 1.0 ECOTEC prevede basamento in alluminio, un contralbero nel carter dell’olio e numerosi accorgimenti per ridurre le vibrazioni ed il rumore: nei test al banco alla massima accelerazione – secondo quanto scrive Opel – i livelli di rumorosità risultano inferiori a qualsiasi velocità rispetto ai motori benzina aspirati da 1.6 litri. Il nuovo tre cilindri si abbina ad una trasmissione manuale a 6 rapporti, pesante solo 37 chili e quindi del 30% più leggera nel confronto con il sei marce che rimpiazza. L’Opel Adam 1.0 ECOTEC verrà esposta al salone di Ginevra (4-16 marzo).

Durante la rassegna svizzera debutteranno inoltre cinque nuove sfumature per il corpo vettura, tre nuovi tessuti per i sedili, cinque nuove finiture dell’abitacolo, due nuovi colori per gli interni, due nuovi colori per lo specchietto retrovisore interno e tre nuove calotte dei retrovisori esterni, oltre a un nuovo colore della barra con il logo e a due nuovi gruppi di decalcomanie per la carrozzeria.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: