Porsche Cayenne Lumma CLR 558 GT

Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT

Al Salone di Ginevra Lumma porterà la sua CLR 558 GT su base Porsche Cayenne. La carrozzeria è estremamente elaborata, al limite dell’hard tuning: il preparatore ha provveduto a rimpiazzare completamente il fascione anteriore e quello posteriore. Entrambe sono predisposti per articolarsi alla perfezione con i passaruota maggiorati. Sulla fiancata, oltre ad innumerevoli feritoie per l’aria, fanno bella mostra di se nuovi cerchi in lega da ben 22’ con pneumatici 295/30 davanti e 335/25 dietro.

In coda l’elemento più evidente è sicuramente l’estrattore posteriore che integra lo scarico centrale a 3 uscite (quelle laterali hanno un diametro di 80 mm, mentre quella centrale arriva a 100). Numerosi gli elementi in fibra di carbonio applicati sul corpo vettura. Sotto al cofano batte una rinvigorita versione del 3.0 turbodiesel capace di erogare ben 276 CV (da 240) e 630 Nm di coppia massima (da 550). Utilizzando il sistema di sospensioni pneumatiche di serie, il corpo vettura è stato ribassato di 40 mm.

Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT

Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT
Porsche Cayenne LUMMA CLR 558 GT

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: