Alfa Romeo: Marchionne vorrebbe la berlina di segmento E; Brampton si prepara ad assemblare l'ammiraglia Lancia


Durante l’evento organizzato per l’avvio della produzione di Chrysler 300C e Dodge Charger, Sergio Marchionne, Ceo Fiat/Chrysler, ha rilasciato una dichiarazione che potrebbe riaccendere l’entusiasmo di tutti gli alfisti: Marchionne desidererebbe costruire berline di grandi dimensioni anche per il marchio Alfa Romeo. Un’affermazione davvero interessante considerando che, ad oggi, ufficialmente Alfa non ha nessun piano relativo ad una nuova segmento E.

Non è escluso che la piattaforma di partenza possa essere proprio quella della Chrysler 300C. Intanto lo stabilimento statunitense di Brampton, dove viene prodotta la sedan Chrysler, si prepara ad assemblarne la versione destinata al mercato europeo, la nuova ammiraglia Lancia (Salone di Ginevra 2011). Quest’ultima verrà commercializzata inizialmente con motori a benzina a cui poi seguiranno le versioni turbodiesel in autunno.

Nel 2012 sarà invece disponibile la trasmissione automatica ad 8 rapporti. Lo stabilimento di Brampton beneficerà nello stesso anno di un nuovo impianto di verniciatura, un investimento da circa 1 miliardo di dollari. A tal proposito Marchionne ha dichiarato: “Se investiamo in un impianto di verniciatura, l’aggiunta di un terzo turno diventa sempre più urgente”.

Via | Detnews (Grazie al nostro lettore "a1" per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
91 commenti Aggiorna
Ordina: