Marcos Mantis M70s: in vendita uno dei 32 esemplari

Un appassionato inglese mette in vendita la sua Marcos Mantis M70s, uno dei 32 esemplari realizzati (ne rimangono solo 12). Monta un sei cilindri di provenienza Triumph.


Per il blogger responsabile del sito Autopolis è addirittura una fra le auto più brutte mai realizzate. Non sarà magari attraente, fascinosa ed equilibrata come altre sportive dell’azienda inglese, ma la Marcos Mantis M70s è comunque in possesso di un carattere specifico e ben definito. E’ stata inoltre realizzata in appena 32 esemplari – 20 però sono andati distrutti –, ragion per cui il suo valore ed il suo prestigio non devono essere troppo legati a giudizi riguardanti l’estetica. Chi volesse acquistarne un esemplare può rivolgersi ad un appassionato di Wincanton, in Inghilterra.

In vendita una delle 32 Marcos Mantis M70s
In vendita una delle 32 Marcos Mantis M70s
In vendita una delle 32 Marcos Mantis M70s
In vendita una delle 32 Marcos Mantis M70s

La sua vettura risale al 1972 ed è stata finora nella disponibilità di 2 automobilisti. Ha percorso un totale di 71.000 chilometri e monta un sei cilindri in linea di provenienza Triumph, da 2.5 litri e 150 CV, abbinato ad una trasmissione a quattro marce. La Mantis M70s è stata oggetto di un profondo restauro meccanico ad inizio anni ’80, periodo dal quale ha macinato appena 7.000 chilometri. L’abitacolo è a quattro posti – ecco spiegato il motivo di una linea tanto particolare – e sono presenti i vetri anteriori elettrici, la radio AM/FM ed un impianto audio ad otto tracce. Nel momento in cui scriviamo la Marcos Mantis M70s ha raggiunto la quotazione di 14.500 sterline, equivalenti ai nostri 17.250 euro.

In vendita una delle 32 Marcos Mantis M70s
In vendita una delle 32 Marcos Mantis M70s
In vendita una delle 32 Marcos Mantis M70s
In vendita una delle 32 Marcos Mantis M70s
In vendita una delle 32 Marcos Mantis M70s
In vendita una delle 32 Marcos Mantis M70s

Ultime notizie su Automobili Storiche

Tutto su Automobili Storiche →