Bloodhound SSC: presentata l'auto più veloce al mondo

Il progettista e record-man Richard Noble ha presentato il primo esemplare in scala 1:1 del Bloodhound SSC, missile travestito da automobile creato per superare il muro dei 1.600 km/h e conquistare così il record di velocità su terra attualmente detenuto dal Thrust SSC (1.228 km/h). Il veicolo inglese misura 12.8 metri in lunghezza e pesa 6.422 chili con il pieno di carburante, ha un telaio realizzato in alluminio, carbonio e kevlar e dispone di due motori. Un V12 da 800 cavalli spinge il Bloodhound SSC fin quando non entra in pressione la turboventola EJ200 (utilizzata sui caccia Eurofighter), che a sua volta anima il propulsore a razzo. La potenza complessiva è calcolata in 135mila cavalli. Suscita altrettanto interesse il sistema di frenata, affidato a paracadute ed a spoiler mobili ad intervento progressivo.

Andy Green, pilota “eletto”, guiderà il Bloodhound SSC a partire dal prossimo anno, quando cercherà di raggiungere prima i 1.280 km/h per poi stabilire il record durante il 2012. Un’ultima curiosità: l’accelerazione da 0 ad oltre 1.600 km/h viene coperta in appena 40 secondi.

Bloodhound SSC
Bloodhound SSC
Bloodhound SSC
Bloodhound SSC

Bloodhound SSC
Bloodhound SSC
Bloodhound SSC
Bloodhound SSC
Bloodhound SSC
Bloodhound SSC

  • shares
  • Mail
48 commenti Aggiorna
Ordina: