Ferrari F1: Gran Premio del Belgio decisivo per Badoer

Luca Badoer

Il Gran Premio del Belgio - che si terrà domenica prossima a Spa-Francorchamps - sarà decisivo per le sorti di Luca Badoer. A Valencia, il pilota italiano ha disputato una gara sotto tono, condita da errori e scarsi risultati. Badoer non ha colpe, essendo stato assoldato solo all'ultimo momento per via del forfait di Michael Schumacher. L'assenza da dieci anni in un gran premio e la scarsa familiarità con il circuito del GP d'Europa, hanno fatto il resto.

Nonostante tutto, la Scuderia Ferrari ha deciso di dare l'ultimatum al proprio collaudatore. Se non arriveranno risultati accettabili, il volante della F60 verrà affidato ad un altro pilota. Il più accreditato a sedersi sulla monoposto di Maranello sembra essere Marc Gené, già in passato collaudatore Ferrari. Ma dai paddock provengono altre indiscrezioni che riguardano Giancarlo Fisichella, pilota della Force India.

Poco prima della partenza a Valencia, il pilota romano ha ammesso il proprio desiderio di gareggiare per il team di Maranello. Nonostante sia sotto contratto con la Force India, Fisichella potrebbe ottenere il via libera dalla propria scuderia, se dovesse essere scelto come sostituto di Massa. Per quanto riguarda il pilota brasiliano, il rientro è previsto per il Gran Premio di casa, penultima gara del mondiale. Invece, Michael Schumacher prosegue la riabilitazione al collo ma pare definitivamente tramontata l'ipotesi di un suo rientro in Formula 1.

Via | Es.autoblog

  • shares
  • Mail
43 commenti Aggiorna
Ordina: