BMW: a Regensburg si torna alla settimana lunga

Sta arrivando la primavera e non solo in senso climatico, ma anche per il mercato automobilistico. Dopo questo lungo e terribile inverno in cui si sono susseguite cattive notizie di licenziamenti, stop alla produzione o settimane corte, cominciano a spuntare le prime, timide, buone novelle.E’ BMW, e in particolare lo stabilimento di Regensbug che produce


Sta arrivando la primavera e non solo in senso climatico, ma anche per il mercato automobilistico. Dopo questo lungo e terribile inverno in cui si sono susseguite cattive notizie di licenziamenti, stop alla produzione o settimane corte, cominciano a spuntare le prime, timide, buone novelle.

E’ BMW, e in particolare lo stabilimento di Regensbug che produce Serie 1, le Serie 3 e la nuova Z4, a dare il primo segnale di speranza perché da maggio terminerà la settimana lavorativa corta per i suoi 9.500 dipendenti. Misura di emergenza presa lo scorso novembre nel periodo più duro della crisi.

E’ lo stesso presidente della Casa di Monaco, Norbert Reithofer, cautamente ottimista per il futuro, a anticipare la notizia alla “Sueddeutsche Zeitung”. Ottimismo che negli ultimi due giorni sembra aver contagiato anche il titolo BMW che è in forte ripresa sul mercato finanziario.

Stand Bmw - Ginevra 2009
Stand Bmw - Ginevra 2009
BMW Serie 3 E90 Facelift
BMW Serie 3 E90 Facelift

Via | Quattroruote.it

Ultime notizie su Notizie

Tutto su Notizie →