Porsche al 50.76% delle azioni Volkswagen

Da una parte ci sono i costruttori più o meno in difficoltà, dall’altra c’è Porsche; da una parte c’è chi avverte la crisi, dall’altra c’è Porsche: in poche righe di un comunicato trionfale, il costruttore di Stoccarda comunica di aver allungato i propri “tentacoli” sul 50,76% delle azioni Volkswagen.Con questo ulteriore balzo, il Cavallino tedesco

Da una parte ci sono i costruttori più o meno in difficoltà, dall’altra c’è Porsche; da una parte c’è chi avverte la crisi, dall’altra c’è Porsche: in poche righe di un comunicato trionfale, il costruttore di Stoccarda comunica di aver allungato i propri “tentacoli” sul 50,76% delle azioni Volkswagen.

Con questo ulteriore balzo, il Cavallino tedesco (sebbene abbia già comunicato di non nutrire interesse) acquisisce il controllo indiretto anche di Scania, la cui quota azionaria in percentuale di 37 venne comperata da Volkswagen otto anni orsono. I “buoni propositi” di Porsche per il 2009 prevedono l’ulteriore balzo al 75% del gruppo VAG.

Ultime notizie su Volkswagen

La Volkswagen è una casa automobilistica tedesca, nata nel 1937. Il nome significa 'vettura del popolo', perché si voleva realizzare una vettura tedesca alla portata dei meno abbienti. L'anno successivo fu po [...]

Tutto su Volkswagen →