GP Canada 2013 | Vince Vettel, secondo Alonso e terzo Hamilton. Massa 8°

La vittoria del GP del Canada va a Sebastian Vettel, che precede Fernando Alonso (autore di una all'attacco) e Lewis Hamilton. Quarto Mark Webber e quinto Nico Rosberg. Ottavo Felipe Massa, che rimonta dalla 16° posizione in cui era partito.

sebastian_vettel_canada_gp_2013

Sebastian Vettel si aggiudica il GP del Canada, precedendo Fernando Alonso e Lewis Hamilton. Quarto Mark Webber e quinto Nico Rosberg. Ottavo Felipe Massa, autore di una rimonta convincente. Nono Kimi Raikkonen, che perde la seconda posizione mondale a discapito dell’asturiano: conduce Vettel con 132 punti, segue Alonso con 96 punti e Raikkonen si ferma ad 88 lunghezze. La prossima gara si svolgerà a Silverstone, in Gran Bretagna, nel fine settimana del 28/30 giugno.

standings_canada_gp_2013

21.35 Vince Sebastian Vettel! Secondo Alonso e terzo Hamilton.
21.34 Massa sorpassa Raikkonen ed è 8°.
21.34 Ultimo giro!
21.32 Vettel inizia il penultimo giro. Bottas è scivolato in 14° posizione.
21.32 Alonso ha staccato Hamilton.
21.31 Finisse così Vettel salirebbe a 132 punti, inseguito da Alonso a 96.
21.29 Si ritra Gutierrez. Massa tallona Raikkonen.
21.29 Mancano 5 giri.
21.27 Hamilton però non molla!
21.24 Sorpasso! Alonso è ora 2°.
21.24 Alonso si affianca ad Hamilton ma non riesce a passarlo!
21.22 Drive through per Sutil: ha ignorato le bandiere blu. Mancano 9 giri.
21.20 Alonso ha ripreso Hamilton!
21.19 Hamilton risponde stizzito ad una comunicazione dei box: "Let me drive".
21.19 1'16'457. Il miglior giro è di Alonso!
21.19 Rientra di Resta. Mancano 13 giri.
21.16 Alonso sta recuperando su Hamilton.
21.15 di Resta non si è ancora fermato ed è 7°.
21.15 E' il 54° giro. Le prime cinque posizioni: Vettel, Hamilton, Alonso, Webber e Rosberg.
21.13 Massa supera Grosjean e torna in zona punti: è 10°.
21.13 Secondo lungo per Vettel.
21.11 Lungo di Vettel alla prima frenata. Unica sbavatura di una gara fin qui straordinaria.
21.08 Seconda sosta per Vettel. Monta gomme medie.
21.05 Alonso ai box. Van den Garde si ritira dopo un contatto con Hulkenberg.
21.04 Vettel stabilisce due giri record di fila: ora siamo ad 1'17'' netto.
21.03 Paul di Resta è l'unico pilota a non essersi ancora fermato.
21.02 Il divario fra Hamilton ed Alonso è tornato superiore agli 8 secondi. Siamo nel 45° giro.
21.00 Primo stop per Grosjean: e' 11°, ma era partito 22°.
20.59 1'17'381. Vettel stabilisce nuovamente il miglior tempo.
20.58 Alonso è ora sul podio, dietro a Vettel ed Hamilton.
20.57 Alonso passa Webber! Siamo nel 42° giro.
20.56 Fra Vettel e Rosberg (5°) ci sono ben 51 secondi, ma il tedesco continua a perdere.
20.55 1.17.7. Il miglior giro è ora di Alonso. Massa è 9°.
20.55 10 secondi di stop&go per van den Garde, in seguito allo scontro con Webber.
20.53 Giro veloce di Alonso, che si tuffa all'inseguimento di Webber.
20.52 E' il 38° giro. Nessun ritiro, ma solo 11 piloti a pieni giri.
20.51 Webber e van den Garde si toccano gomma-a-gomma. L'australiano perde un pezzo dello spoiler anteriore!
20.50 Hamilton perde decimi nei confronti di Webber e Alonso.
20.48 Vettel doppia Raikkonen! E’ il 34° giro.
20.47 Il ritmo di Vettel è insostenibile. Rosberg viene avvisato sull’usura dei pneumatici.
20.44 Vettel ha 28 secondi su Alonso e Webber.
20.43 Webber ed Alonso passano Rosberg! Siamo nel 31° giro.
20.42 Webber ancora aggressivo su Rosberg.
20.38 Si è creato un trenino con Rosberg, Webber ed Alonso.
20.38 Webber attacca Rosberg! Siamo nel 27° giro.
20.36 Che duello fra Sutil e Massa!
20.35 Sutil e Massa sorpassano Button. Il brasiliano è ora 11°.
20.34 1'18''4. Che giro per Vettel!
20.29 Al 20° giro Vettel conduce su Hamilton, Rosberg, Webber e Alonso. Massa è 12°
20.26 Massa rientra con gomme super-soft. Strategie diverse per i due ferraristi.
20.25 Alonso ai box! Monta gomme medie.
20.24 Drive trhough per Maldonado.
20.22 Rosberg ai box ed esce di nuovo con le super-soft. Siamo al 15° giro.
20.20 Webber ai box. Monta le medie.
20.19 Alonso è a pochi decimi da Webber!
20.19 Massa soprassa anche Ricciardo| E' ora 9°
20.18 Alonso recupera su Webber. Vettel continua a girare fortissimo: è l'unico a stare sotto l'20''
20.17 Massa sopravanzata Raikkonen ed è ora 10°. Ottimo inizio del brasiliano.
20.17 Che rischio per Vettel! Bacia il muretto.
20.15 Massa è 11°. Sutil ai box.
20.14 Alonso pare che stia gestendo l'auto, ma perde costantemente terreno da chi lo precede.
20.11 E' l'8° giro. Alonso rincorre di 10.8 secondi.
20.11 Maldonado va lungo e tampona Sutil. Il pilota colombiano ha riportato la parziale rottura dello spoiler anteriore.
20.10 Testacoda per Sutil! Stava duellando con Bottas ed ha perso 5 posizioni.
20.10 Alonso non riesce ad eguagliare i tempi dei primi. Vettel coduce già di 4.2 secondi.
20.08 Nessun contatto al via.
20.06 Vettel è in fuga: il suo vantaggio su Hamilton è già superiore ai 3 secondi.
20.05 Alonso è passato al 3° tentativo. Massa è 14°
20.04 Al termine del primo gio conduce Vettel, poi Hamilton, Rosberg, Webber e Alonso. Bottas è scivoltato in 6° posizione.
20.00 Via!
19.59 I piloti di testa partiranno con le super-soft, mentre Grosjean, Di Resta, Bianchi e Chilton hanno optato per le medie.
19.59 Inizia il giro di formazione.
19.54 Raikkonen e Ricciardo partiranno indietro di due posizioni.
19.49 Vento e nuvole a Montreal, ma per lo meno non piove.

canada_gp_2013

Sebastian Vettel su Red Bull conquista la pole position del Gran Premio di Canada 2013, precedendo Lewis Hamilton su Mercedes ed il sorprendente Vallteri Bottas su Williams. Fernando Alonso su Ferrari termina solo sesto, mentre il compagno di squadra Felipe Massa va a muro e partirà dalla 16° posizione. Appuntamento alle 19 di domani per il live del GP!

q3_standing_2013_canada_gp

20.08 L'intensificarsi della pioggia ha premiato la strategia Red Bull, abili a mandare in pista Vettel quando le condizioni meteo erano appena più favorevoli.
20.07 Ecco la griglia di partenza: Vettel, Hamilton, Bottas, Rosberg, Webber, Alonso, Vergne, Sutil, Raikkonen e Ricciardo.
20.07 Finisce la Q3! Sebastian Vettel in pole!!
20.04 La pioggia va intensificandosi. Vettel resta primo, Alonso in difficoltà.
20.02 Ottime le prestazioni di Bottas: ora è terzo.
20.00 Dritti per Webber e Raikkonen.
20.00 Sebastian Vettel è il primo a registare un tempo valido: 1'25.425.
19.59 Ha smesso di piovere.
19.57 Inizia la Q3!
19.51 Button è transitato sotto il semaforo rosso quand'era scattato da una manciata di secondi. Bottas per la prima volta in Q3.
19.50 Finisce la Q2. Fuori Hulkenberg, Perez, Maldonado, Button, Gutierrez e Massa.
19.47 si riparte. L'unico a non rientrare è Vettel.
19.41 Massa non ha riportato conseguenze fisiche. In testa c'è Webber, Alonso è quinto. Alla ripresa si correra per 1.59 minuti.
19.40 Bandiera rossa!
19.39 Incidente per Massa!
19.39 Fernando Alonso e Felipe Massa sono al momento fuori!
19.37 Sebastian Vettel sta migliorando in continuazione, sembra in palla. Massa in difficoltà e non va oltre l'11° posizione.
19.34 La pioggia va aumentando. Massa e le due McLaren sarebbero al momento escluse.
19.32 La pista va peggiorando ed i piloti sono in netta difficoltà.
19.29 Lungo per Felipe Massa.
19.28 Sta piovendo.
19.27 Inizia la Q2.
19.20 Finisce la Q1. Fuori di Resta, Pic, Gorsjean, Bianchi, Chilton e van den Garde.
19.18 Ad un minuto e mezzo dal termine Gorsjean è ancora 18°. Alonso è primo con 1'22'318.
19.14 I tecnici Pirelli indicano l'1'22' come tempo massimo con cui utilizzare le intermdie. Rosberg ha ora infranto l'1'24.
19.13 Hamilton e Vettel si contendono la prima posizione.
19.10 Sebastian Vettel conduce con il tempo di 1'24'768.
19.09 Errore anche per Fernando Alonso, proprio all'inizio del suo giro lanciato. Ka prima chicane mette in difficoltà pressoché tutti i piloti.
19.08 Mancano 12 minuti ed è primo Sebastian Vettel, con il tempo di 1'26''293.
19.07 Errori per Sutil ed Hamilton.
19.03 Sebastian Vettel non è ancora sceso in pista e sembra decisamente tranquillo, nonostante la pista vada peggiorando.
19.02 La pioggia è troppo intensa: i piloti rientrano ai box e montano gomme intermedie.
19.00 Le prime vetture a scendere in pista montano gomme super-soft.
18.58 Sta cadendo una pioggia fitta, ma non dovrebber intensificarsi.
18.53 Le qualifiche inizieranno fra pochi minuti e si svolgeranno su pista bagnata, in condizioni di freddo pungente. Fernando Alonso parte favorito.

F1 GP Canada: risultati prove libere 3

La sessione dura appena mezz'ora e si svolge in condizioni nuovamente non favorevoli. Ne approfitta Mark Webber su Red Bull, autore di appena 8 giri.

gp_canada_mark_webber_2013

Mark Webber su Red Bull ha segnato il miglior tempo nella terza sessione di prove libere, registrando un parziale di 1'17"895 minuti. Dietro di lui Adrian Sutil su Force India, Lewis Hamilton su Mercedes e la Ferrari di Fernando Alonso. La sessione è iniziata con mezz’ora di ritardo – i tecnici hanno dovuto riparare il guard rail alla curva 11, ammaccato durante una gara di contorno – ed ha fornito un responso tutt’altro che indicativo, complici le condizioni atmosferiche nuovamente avverse. Sebastian Vettel su Red Bull ha concluso in quinta posizione, mentre l’altra Ferrari di Felipe Massa (8°) ha preceduto la McLaren di Jenson Button e la Lotus di Kimi Raikkonen.

GP Canada F1, classifica libere 3

Mark Webber Red Bull-Renault 1m17.895s
Adrian Sutil Force India-Mercedes 1m18.248s + 0.353s
Lewis Hamilton Mercedes 1m18.732s + 0.837s
Fernando Alonso Ferrari 1m18.977s + 1.082s
Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m19.131s + 1.236s
Nico Rosberg Mercedes 1m19.457s + 1.562s
Paul di Resta Force India-Mercedes 1m19.496s + 1.601s
Felipe Massa Ferrari 1m19.750s + 1.855s
Jenson Button McLaren-Mercedes 1m19.790s + 1.895s
Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1m20.316s + 2.421s
Romain Grosjean Lotus-Renault 1m20.596s + 2.701s
Pastor Maldonado Williams-Renault 1m21.035s + 3.140s
Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1m21.364s + 3.469s
Max Chilton Marussia-Cosworth 1m21.652s + 3.757s
Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1m22.021s + 4.126s
Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1m22.720s + 4.825s
Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari 1m23.058s + 5.163s
Giedo van der Garde Caterham-Renault 1m23.132s + 5.237s
Sergio Perez McLaren-Mercedes 1m23.309s + 5.414s
Charles Pic Caterham-Renault 1m23.620s + 5.725s
Valtteri Bottas Williams-Renault 1m24.317s + 6.422s
Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1m26.195s + 8.300s

F1 GP Canada: risultati prove libere 2

Fernando Alonso su Ferrari stabilisce il miglior rilevamento al termine della seconda sessione di prove libere, precedendo Lewis Hamilton su Mercedes.

gp_canada_2013_fernando_alonso

Fernando Alonso su Ferrari si è aggiudicato la seconda sessione di prove libere del GP di Canada 2013, staccando il tempo di 1’14’’818 e mettendosi alle spalle Lewis Hamilton su Mercedes e Romain Grosjean su Lotus. L’asturiano ha finalmente utilizzato le gomme super-soft – come tutti i colleghi, frenati nella prima sessione dalla avverse condizioni meteo – ed ha preceduto l’ex McLaren di appena 12 millesimi. In quarta posizione Mark Webber su Red Bull, seguito dall’altra Mercedes di Nico Rosberg, da Felipe Massa su Ferrari e dal campione del mondo Sebastian Vettel. Nono Jenson Button e addirittura undicesimo Kimi Raikkonen, protagonista di un venerdì non certo favorevole.

La seconda sessione è stata parzialmente corsa su asfalto asciutto. Ne ha approfittato Massa, autore del miglior tempo provvisorio (con le gomme ‘vecchie’) ed in seguito scavalcato da Hamilton. I due piloti della Red Bull sono stati i primi ad utilizzare pneumatici super-morbidi, presto seguiti da Alonso che avrebbe poi conquistato e ripreso la vetta in più occasioni. Il pilota spagnolo ha compiuto 48 giri e si è sempre dimostrato veloce, fornendo quindi ottime impressioni in vista delle qualifiche. L’epilogo della sessione è di fatto giunto a tre/quarti della stessa: la pioggia ha di nuovo baciato l’asfalto ed ha costretto i piloti ad alzare il piede dall’acceleratore.

GP Canada F1, classifica libere 2

Fernando Alonso Ferrari 1m14.818s
Lewis Hamilton Mercedes 1m14.830s + 0.012s
Romain Grosjean Lotus-Renault 1m15.083s + 0.265s
Mark Webber Red Bull-Renault 1m15.212s + 0.394s
Nico Rosberg Mercedes 1m15.249s + 0.431s
Felipe Massa Ferrari 1m15.254s + 0.436s
Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m15.280s + 0.462s
Adrian Sutil Force India-Mercedes 1m15.396s + 0.578s
Jenson Button McLaren-Mercedes 1m15.422s + 0.604s
Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1m15.566s + 0.748s
Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1m15.599s + 0.781s
Sergio Perez McLaren-Mercedes 1m15.661s + 0.843s
Paul di Resta Force India-Mercedes 1m15.855s + 1.037s
Pastor Maldonado Williams-Renault 1m16.319s + 1.501s
Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari 1m16.351s + 1.533s
Valtteri Bottas Williams-Renault 1m16.374s + 1.556s
Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1m16.475s + 1.657s
Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1m16.929s + 2.111s
Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1m17.070s + 2.252s
Charles Pic Caterham-Renault 1m17.236s + 2.418s
Max Chilton Marussia-Cosworth 1m17.888s + 3.070s
Giedo van der Garde Caterham-Renault 1m18.392s + 3.574s

F1 GP Canada: risultati prove libere 1

Paul di Resta conquista la prima posizione al termine delle libere 1, influenzate per lunghi tratti dalla pioggia. Fernando Alonso quarto.

2013_paul_di_resta

Paul di Resta su Force India ha concluso in testa la prima sessione di prove libere, valida come atto inaugurale del GP di Canada 2013. Il pilota britannico ha compiuto 10 giri e stabilito un miglior tempo di 1’21’’020, staccando Jenson Button su McLaren di appena 88 millesimi (1’16”282). Seguono la Lotus di Romain Grosjean (1’21’’258) e la Ferrari di Fernando Alonso (1’21’’308), che inseguono rispettivamente di 238 e 258 millesimi. In quinta posizione l’altra Lotus di Kimi Raikkonen, poi a seguire la Toro Rosso di Daniel Ricciardo, la Mercedes di Nico Rosberg, la McLaren di Sergio Perez e le Red Bull di Sebastian Vettel e Mark Webber.

Il pilota d’oltremanica ha stabilito il miglior tempo quando la pista andava asciugandosi, dopo una mattina contraddistinta dalla pioggia. Vi basterà sapere che il primo miglior tempo è stato conquistato da Esteban Gutierrez su Sauber, ma il suo 1’34’’113 è stato ottenuto con gomme intermedie. Dopo mezz’ora Mark Webber ha stabilito un più convincente 1’27’’909, precedendo di 1.3 secondi Kimi Raikkonen. La pista è andata asciugandosi solo verso il termine della sessione. Solo in questo momento i piloti hanno avuto la possibilità di scegliere fra le gomme soft ed i nuovi pneumatici sperimentali.

Prima della bandiera a scacchi si sono ancora verificati il testacoda ed il successivo incidente di Pastor Maldonado, ultimo acuto prima che Di Resta conquistasse la leadership.

GP Canada F1, classifica libere 1

Paul di Resta Force India-Mercedes 1m21.020s
Jenson Button McLaren-Mercedes 1m21.108s + 0.088s
Romain Grosjean Lotus-Renault 1m21.258s + 0.238s
Fernando Alonso Ferrari 1m21.308s + 0.288s
Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1m21.608s + 0.588s
Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1m22.068s + 1.048s
Nico Rosberg Mercedes 1m22.402s + 1.382s
Sergio Perez McLaren-Mercedes 1m22.587s + 1.567s
Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m23.047s + 2.027s
Mark Webber Red Bull-Renault 1m23.131s + 2.111s
Felipe Massa Ferrari 1m23.341s + 2.321s
Valtteri Bottas Williams-Renault 1m23.352s + 2.332s
Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari 1m23.3e6s + 2.366s
Adrian Sutil Force India-Mercedes 1m23.417s + 2.397s
Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1m23.957s + 2.937s
Lewis Hamilton Mercedes 1m25.054s + 4.034s
Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1m25.354s + 4.334s
Giedo van der Garde Caterham-Renault 1m25.753s + 4.733s
Max Chilton Marussia-Cosworth 1m25.821s + 4.801s
Charles Pic Caterham-Renault 1m27.143s + 6.123s
Pastor Maldonado Williams-Renault 1m27.522s + 6.502s
Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1m29.306s + 8.286s

GP Canada F1: i vincitori del passato

canada_gp_2012_hamilton

Domenica 9 giugno si correrà a Montreal il GP del Canada, settimo appuntamento della stagione Formula 1 2013. La gara è ospitata sull'isola artificiale di Notre-Dame, a Montreal, lungo i 4.361 metri di un circuito decisamente anomalo: i due rettilinei sono infatti separati da curve strette, lente ed insidiose. Sarà quindi fondamentale trovare il giusto set-up nella fasi di frenata ed accelerazione, smarcandosi a dovere anche dagli alti cordoli e dal sempre insidioso muretto finale. Il circuito è intitolato alla memoria di Gilles Villeneuve ed è stato costruito nel 1976, anche se il primo appuntamento iridato fu ospitato solo due anni dopo.

Il record di vittorie appartiene a Michael Schumacher (7), seguito da Nelson Piquet e Lewis Hamilton (3). Fra i costruttori spicca McLaren (13), alle cui spalle si posizionano Ferrari (11) e Williams (7). Schumacher è anche il pilota ad aver conquistato più pole position (6), seguito da Nelson Piquet, Ayrton Senna e Lewis Hamilton (3). McLaren conduce anche la graduatoria legata alle pole position (11), precedendo Williams (8) e Ferrari (6). Il sette volte campione del mondo detiene inoltre la prima posizione nelle classifiche sui giri veloci (4), sui podi (12) e sui punti (118). L'edizione 2012 fu vinta da Lewis Hamilton.

Pirelli metterà a disposizione dei team i pneumatici PZero White Medium e PZero Red SuperSoft, a cui si aggiungeranno le recenti gomme sottoposte a modifica: ogni pilota ne riceverà due set con mescola media, dedicate esclusivamente alle sessioni del venerdì. Il suo responso sarà fondamentale per determinarne l’introduzione dal GP successivo e fino al termine della stagione. Le condizioni meteo non sarebbero ottimali. Sono previsti deboli rovesci nella giornata di venerdì, ma il sabato sono previsti venti e precipitazioni intense. La gara dovrebbe essere asciutta, ma con cielo grigio e temperature rigide.

Gli orari e la programmazione in tv

Il GP sarà trasmesso da Sky ed in diretta anche su RAI 1.

Venerdì 7 giugno
Prove Libere 1: 16:00 - 17:30
Prove Libere 2: 20:00 - 21:30

Sabato 8 giugno
Prove Libere 3: 16:00 - 17:00
Qualifiche: 19:00 - 20:00

Domenica 9 giugno
GP Canada: 20:00

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: