In Russia si viaggia anche sui marciapiede...

Le strade ordinarie sono troppo trafficate? Per gli automobilisti russi questo non rappresenta un problema. I marciapiede vengono utilizzati come estensione della carreggiata...

I video sulle mirabolanti imprese degli automobilisti russi ci hanno insegnato quantomeno a non stupirci più di nulla. Vedere qualsiasi mezzo – due ruote, automobile o TIR che sia – compiere peripezie degne di un film hollywoodiano ha spostato l’asticella della nostra consapevolezza, rendendoci partecipi di vicende che altrimenti non avremmo nemmeno immaginato. Non siamo dunque meravigliati dall’ultimo riprovevole comportamento: utilizzare i marciapiede come estensione delle carreggiate, percorrendoli anche ad alta velocità, senza alcun rispetto verso i poveri pedoni che sono costretti loro malgrado a percorrerli.

Restiamo invece sgomenti dall’arroganza con cui gli imberbi colpevoli – ripresi con le mani nella marmellata – professano le loro ragioni, consapevoli del fatto che gli unici codici o leggi a valere sulle strade russe prevedono l’uso della furbizia e della forza. Ci è purtroppo impossibile capire il contenuto dei dialoghi, ma per lo meno non apprendiamo lo spessore di argomentazioni che in un modo ideale non dovrebbero nemmeno essere poste. Cosa dobbiamo quindi aspettarci dai prossimi episodi della ‘Russian madness”? Impossibile da stabilire. Nel frattempo ci mettiamo in attesa. Magari non lungo un marciapiede…

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: