Dallara Stradale Club Italia: per gli amanti della guida senza compromessi

La collezione dell’esclusivo Club Italia si arricchisce di una nuova serie speciale realizzata in soli 10 esemplari.

Alcuni appassionati e collezionisti di auto sportive italiane si riuniscono da oltre 30 anni (per l’esattezza dal 1989) in un circolo esclusivo e carico di passione chiamato Club Italia. Questo nome e il suo simbolo - un inconfondibile scudetto tricolore - impreziosisce alcune delle più esotiche vetture “Made in Italy”, compresa la Dallara Stradale, una delle auto più “dure e pure” offerte dal mercato automotive internazionale. Ricordiamo che in questo ristretto “club” hanno trovato posto alcuni bolidi senza tempo della storia automobilistica, come ad esempio la Lancia Delta HF Integrale Evoluzione 16V Club Italia e l'Alfa 4C Club Italia.


10 esemplari numerati


La Dallara Stradale Club Italia, basata sull’omonima supercar realizzata dal costruttore italiano specializzato in bolidi da corsa, verrà realizzata in sole 10 unità che potranno essere acquistate ad un prezzo di 189mila euro ad esemplare, esclusivamente da altrettanti facoltosi soci del Club Italia. Questi dieci esemplari risultano numerati progressivamente da 201 a 210 (numero riportato su un’apposita placchetta), su un totale di 600 unità previste per la Dallara Stradale.

Look esclusivo


La vettura verrà mostrata davanti al grande pubblico in occasione del Milano Monza Motor Show 2021, mentre dal punto di vista estetico si distingue per i suoi dettagli unici che omaggiano il Club, come ad esempio i proiettori, le calotte degli specchietti esterni e gli "Aero Device" in carbonio a vista nero lucido. A questi dettagli si aggiungono le pinze dei freni di colore giallo, la sottile fascia tricolore che impreziosisce la fiancata e lo specchietto del lato guidatore e l’iconico scudetto Club Italia verniciato a mano e posizionato su entrambi i lati della vettura.

L’effetto scenico viene completato dai dettagli bianchi sull'Aero Device anteriore, sui retrovisori e sull'ala posteriore (optional a richiesta). In occasione della sua presentazione avvenuta nel quartier generale della Dallara, la Stradale Club Italia sfoggiava una livrea esterna con finitura in fibra di carbonio a vista color blu opaco, colore che richiama ovviamente il Club Italia.

Abitacolo sartoriale


L’abitacolo dal carattere “racing” della Dallara Stradale Club Italia è stato impreziosito con rivestimenti in ecopelle Cocoa con cuciture tono su tono, inoltre non mancano ovviamente richiami al Club come il tricolore posizionato sul lato passeggero, la targhetta personalizzata e numerata e la firma dell'Ing. Giampaolo Dallara sul telaio. Specifica anche la grafica della strumentazione quando si avvia la vettura le griglie dei radiatori e il cofano motore dotato di maniglia esagonale in alluminio. Completano il set le manopole della climatizzazione e quella dedicata al settaggio di guida realizzate in alluminio fresato e anodizzato.

  • shares
  • Mail