Lancia Delta 4WD, Auto e Moto d'Epoca di Padova 2020: in vendita la Campione del Mondo 1987

Ad Auto e Moto d'Epoca di Padova, al Padiglione 14, si troverà dal 22 al 25 ottobre la Lancia Delta 4WD Campione del Mondo Rally 1987. Presente anche Miki Bision

Un mito, una leggenda, una vera e propria icona delle quattro ruote italiane, la Lancia Delta. Meglio ancora se in versione 4WD e in livrea Martini, come quella che è in vendita ad Auto e Moto d'Epoca di Padova 2020, nella fattispecie un esemplare Campione del Mondo costruttori 1987 e campione del mondo piloti con Juha Kankkunen. Dal 22 al 25 ottobre sarà presente al padiglione numero 14 della kermesse veneta, e a presentarla ci sarà Miki Biasion due volte Campione del Mondo Rally con la vettura torinese, uno di coloro che ha contribuito a rendere ancora più grande il fascino e il mito della Delta.

Un passato vincente


Questa Lancia Delta ha alle spalle una grande carriera vincente, perché stiamo parlando di esemplare unico pilotato nel 1987 da Miki Biasion, all'Acropolis Rally, dove si posiziona settima assoluta, e al Rally d'Argentina, dove è prima assoluta e serve all'italiano per aggiudicarsi il titolo di Vice Campione del Mondo. Successivamente partecipa al RAC Rally, dove è prima con Juha Kankkunen, che conquista il titolo di Campione del Mondo piloti. Nella stagione successiva la vettura torna a correre con Alex Fiorio, che conquista un secondo posto al Rally del Portogallo 1988 mentre Yves Loubet è incaricato di riportarla all'Acropolis.

Un meritato riposo


Dopo aver battagliato in varie parti del mondo, la Lancia Delta 4WD si è guadagnata l'onore delle armi e meritato riposo. Recentemente è stata sottoposta a un restauro totale, da sfoggiare in forma smagliante sotto ai riflettori di Auto e Moto d'Epoca di Padova. La vettura conserva tuttora targhe e documenti originali Fiat Auto Spa Abarth. Un gioiello per pochi fortunati ma che tutti avremo l'occasione di ammirare al Padiglione 14 di Padova Fiere. Un'occasione imperdibile per tutti i numerosi appassionati di questa vettura, che ancora oggi a distanza di più di trent'anni fa battere il cuore come poche altre auto in circolazione.

  • shares
  • Mail