Mercedes-AMG EQS: ammiraglia elettrica in chiave sportiva?

Dopo la versione standard, l'ammiraglia Mercedes-Benz EQS a propulsione elettrica potrebbe essere proposta nella sportiva declinazione AMG da oltre 600 CV di potenza


La Mercedes-Benz EQS, ammiraglia a propulsione elettrica della Stella, debutterà nel corso dell'anno prossimo come versione di serie dell'omonima concept car esposta lo scorso anno al Salone di Francoforte 2019. Molto probabilmente, sarà proposta anche nella declinazione in chiave sportiva allestita da Mercedes-AMG e in arrivo nel 2022.

Stando alle indiscrezioni, la Mercedes-AMG EQS erogherà oltre 600 CV di potenza e più di 900 Nm di coppia massima. Per quanto riguarda le prestazioni, la sportiva ammiraglia elettrica della Stella dovrebbe accelerare da 0 a 100 in poco più di quattro secondi, mentre la velocità massima sarà limitata a 250 km/h.

Tutte le caratteristiche della versione standard


Nota anche come modello V297, la Mercedes-Benz EQS porterà al debutto la piattaforma modulare EVA specifica per le auto a propulsione elettrica della Casa di Stoccarda. Infatti, sarà condivisa anche dalle future EQE ed EQG. In arrivo dopo i modelli EQC, EQV, EQA ed EQB, la Mercedes-Benz EQS sarà disponibile anche nella configurazione EQS550 da 480 CV di potenza e 760 Nm di coppia massima, con la trazione integrale 4Matic anch'essa elettrica e il pacco delle batteria da 100 kWh che garantirà quasi 700 km di autonomia.

  • shares
  • Mail