Mercedes-Benz EQG: la futura Classe G elettrica

L'inedita Mercedes-Benz Classe G a 'zero emissioni' potrebbe condividere la propulsione elettrica della EQC, come il doppio motore da 408 CV.


Il manager Ola Kallenius, amministratore delegato di Daimler AG, avrebbe annunciato lo sviluppo della Mercedes-Benz EQG, ovvero il modello 'alter ego' a propulsione elettrica dell'immortale fuoristrada Classe G. Lo ha riportato Sascha Pallenberg, il digital manager del gruppo automobilistico tedesco, con un tweet sul proprio profilo twitter, durante l'edizione 2019 dell'evento Automobilwoche Kongress tenutosi a Berlino la scorsa settimana.

L'inedita Mercedes-Benz EQG dovrebbe condividerà la propulsione elettrica con la SUV media EQC, equipaggiata con il doppio motore elettrico da 408 CV di potenza complessiva e 700 Nm di coppia massima, in abbinamento alla trazione integrale elettrica 4Matic. Tuttavia, sarebbe allo studio il pacco delle batterie più potente dell'attuale da 70 kWh, per garantire alti livelli di autonomia massima. Inoltre, affiancherà la già disponibile EQV, nonché le future EQA ed EQS.

Attualmente, la Mercedes-Benz Classe G - totalmente rinnovata in occasione del Salone di Detroit del 2018 - è disponibile con il motore a benzina 4.0 V8 biturbo per le versioni G500 da 421 CV e G63 da 585 CV, quest'ultima allestita dalla divisione sportiva Mercedes-AMG. La gamma comprende anche il propulsore diesel 2.9d a sei cilindri in linea, per le declinazioni a gasolio G350d da 286 CV di potenza e G400d da 330 CV di potenza. La EQG abbasserebbe la media delle emissioni di CO2 della vettura, da 267 g/km a 213 g/km.

Dato che non è ancora stata annunciata la data di uscita della futura EQG, il costruttore indipendente Kreisel Electric propone già la versione elettrica della fuoristrada Mercedes-Benz Classe G da 490 CV di potenza che consente di raggiungere la velocità massima di 183 km/h e accelerare da 0 a 100 in 5,6 secondi. Grazie al pacco delle batterie da 80 kWh, l'autonomia massima ammonta a circa 300 km, mentre la presa di ricarica eroga fino a 150 kW.

  • shares
  • Mail