Mercedes-Benz EQE: le foto spia

Stavolta è stato intercettato nelle foto spia un prototipo di Mercedes-Benz EQE che ha tenuto il proprio test di sviluppo sulle nevi della Svezia.


La Mercedes-Benz EQE è stata immortalata per la prima volta durante una sessione di prove di sviluppo tenutesi sotto alla neve del Nord Europa, precisamente in Svezia. Prosegue quindi il piano di espansione dei modelli Mercedes EQ, l'ultimo dei quali è proprio l'EQE, una berlina lussuosa e dal grande spazio. L'EQE è il corrispettivo elettrico di quella che oggi è la Classe E, così come vale lo stesso discorso per l'EQS e la Classe S. A conti fatti, quindi l'EQE è leggermente più piccolo dell'EQS.

Differenze con l'EQS


Il prototipo di EQE ha un aspetto più piccolo, non qualcosa che si potrebbe notare ad un occhio superficiale. La più differenza più facile da individuare è la terza luce di stop che sull'EQE si trova sul bagagliaio anziché sulla parte superiore del lunotto come sull'EQS. E se si guarda la foto del profilo si può vedere un'auto più corta con una mimetizzazione diversa rispetto all'EQS. Andando avanti possiamo vedere che la posizione degli specchietti laterali è diversa rispetto all'EQS e che le luci anteriori sono leggermente più basse. Molte piccole modifiche rispetto all'EQS significano che dobbiamo pensare che questo sia l'EQE. Un trucco intelligente di Mercedes per farli sembrare quasi uguali.

Piattaforma MEA


L'EQE sarà il secondo modello che utilizzerà la nuova piattaforma elettrica MEA (L'EQS sarà il primo). La piattaforma MEA è progettata per offrire ai futuri modelli EQ una struttura a pavimento piatto per la flessibilità del packaging e consentire uno spazio interno ai vertici della categoria. Quindi, anche se l'EQE avrà una lunghezza leggermente inferiore rispetto all'attuale Classe E, ma offrirà più spazio all'internoCome l'EQS, l'EQE arriverà con la trazione integrale. Avranno due motori elettrici, uno nella parte anteriore che alimenta le ruote anteriori e uno nella parte posteriore che alimenta le ruote posteriori. L'EQE (codice interno è V295) è previsto per le prime consegne nel 2022 ma potrebbe essere rivelato ufficialmente all'IAA di Monaco nel settembre 2021.

  • shares
  • Mail