La Lexus LFA di Paris Hilton è in vendita negli USA

Presto un nuovo owner potrebbe deliziarsi del sound e delle performance di una supercar con gli occhi a mandorla: la Lexus LFA di Paris Hilton.

La Lexus LFA in tinta bianco perla del 2012, appartenuta a Paris Hilton, è in vendita a 495.900 dollari da Mashall Goldman a Cleveland, in Ohio. La ricca modella e imprenditrice statunitense, pronipote di Conrad Hilton (fondatore della catena Hilton Hotels), ha posseduto molte auto sportive e di lusso, compresa questa creatura giapponese, plasmata in 500 esemplari. Quella di Paris Hilton è la numero 108 della serie, con cui ha percorso poco più di 6.300 chilometri.

Pare che l'auto abbia avuto almeno tre proprietari nell'arco della sua vita. Si dice che nella sua collezione abbia sostituito quella di colore giallo ricevuta in dono dall'allora fidanzato in occasione del trentesimo compleanno.

Al suo posto c'è oggi una McLaren 650S Spider, ma nel garage della Hilton hanno trovato posto anche una Mercedes-Benz SLR McLaren, una McLaren MP4-12C, una Ferrari California, una Rolls-Royce Ghost, una Bentley Continental GT Coupé rosa ed altre ancora. Giusto, però, concentrarsi in questo post sulla Lexus LFA che, al suo debutto, suscitò l'interesse di molti ricchi, a dispetto del prezzo di 375 mila euro. Il suo successo non era così scontato.

Stiamo parlando infatti di una supercar distante anni luce da quanto proposto storicamente dal marchio nipponico. Il risultato degli sforzi progettuali fu un'auto sportiva i cui tratti, dinamici e vigorosi, sembravano disegnati dalla spada di un samurai. Con la stessa precisione il modello aggrediva le strade di tutto il mondo.

Pur essendo una vettura straordinaria, la Lexus LFA non aveva lo stesso appeal delle granturismo europee, specie in considerazione del prezzo. Con analoga somma si potevano portare a casa dei modelli più prestigiosi, con una lunga tradizione di famiglia. Questo spiega perché ogni dettaglio ricevette attenzioni maniacali. Il motore non delude nemmeno oggi, grazie ai 560 cavalli sprigionati dal cinque litri aspirato. Le prestazioni, il suono e il comportamento sono adeguati. Anche la qualità è sublime.

Via | Gulf News

  • shares
  • Mail