BMW i4 EV: le foto spia

Nuovo foto spia ritraggono la BMW i4 EV intento a svolgere un test sulla neve e il ghiaccio della Svezia. La vettura arriverà nel 2021.

Sono arrivate delle nuove foto spia che hanno come protagonista un muletto di BMW i4 EV, intenta a svolgere dei test di sviluppo sulla neve e il ghiaccio della Svezia. Nel frattempo la Casa di Monaco di Baviera ha annunciato che il concept di i4 verrà presentato al prossimo Salone di Ginevra che si terrà a Marzo nella cittadina elvetica. Quello che si può notare dalle immagini rilasciati è che il modello dei test è presumibilmente una versione a trazione posteriore, come confermano le catene da neve che sono montate esclusivamente sulle ruote posteriori.

Autonomia da 600 km


Da quello che si dice la vettura tedesca sarà commercializzata con due versioni, una con la trazione posteriore (i4 60 sDrive e i4 80 sDrive) e una a trazione integrale (i4 80 xDrive). Questo dovrebbe valere specialmente per il mercato del Nord America, mentre per l'Europa le cose potrebbero cambiare. Il motore svilupperà una potenza di 530 cavalli, garantiti da una batteria da 80 kWh e consentirà all'i4 di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in soli 4,2 secondi. La velocità massima sarà limitata a 200 km/h e l'autonomia secondo gli standard WLTP sarà di circa 600 km.

Esordio nel 2021


Stilisticamente non si riesce a definire con chiarezza quale saranno i suoi tratti distintivi, a causa dell'ampia camuffatura, però alcuni aspetti sembrano simili a quanto visto sulla iNext. L'i4 sarà costruita a Monaco di Baviera insieme alla Gran Coupé della Serie 4 e debutterà nel 2021.

  • shares
  • Mail