Formula 1 Abu Dhabi 2019, ordine d’arrivo: vince Hamilton, Verstappen 2°, Leclerc 3°

Formula 1 GP Abu Dhabi, la classifica finale: vince il cannibale Hamilton, secondo Verstappen, terzo Leclerc davanti a Bottas e Vettel

Formula 1 GP Abu Dhabi 2019, la classifica finale: vince Lewis Hamilton su Mercedes, davanti alla Red Bull di Max Verstappen e alla Ferrari di Charles Leclerc. In quarta posizione un gladiatorio Valtteri Bottas, partito dal fondo della griglia di partenza. Quinto Sebastian Vettel.

Formula 1 GP Abu Dhabi 2019 | Ordine d’arrivo

1. Lewis Hamilton (Mercedes)

2. Max Verstappen (Red Bull)

3. Charles Leclerc (Ferrari)

4. Valtteri Bottas (Mercedes)

5. Sebastian Vettel (Ferrari)

6. Alexander Albon (Red Bull)

7. Sergio Perez (Racing Point)

8. Lando Norris (McLaren)

9. Daniil Kvyat (Toro Rosso)

10. Carlos Sainz (McLaren)

11. Daniel Ricciardo (Renault)

12. Nico Hulkenberg (Renault)

13. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

14. Kevin Magnussen (Haas)

15. Romain Grosjean (Haas)

16. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

17. George Russell (Williams)

18. Pierre Gasly (Toro Rosso)

19. Robert Kubica (Williams)

Rit. Lance Stroll (Racing Point)

  • 13:25

    Tutto pronto sul circuito di Yas Marina, tra poco più di mezz’ora si correrà il GP d Abu Dhabi, ultima prova del Mondiale di Formula 1 2019

  • 13:32

    Piloti attivi in pista: giro di riscaldamento prima della disposizione in griglia

  • 13:48

    Ferrari nel mirino della direzione di gara: non conforme nei controlli pre-gara la benzina dichiarata per la monoposto di Leclerc. La decisione al termine della corsa. Binotto: “Siamo tranquilli”

  • 14:00

    Dieci minuti al semaforo verde del GP di Abu Dhabi, ultimi preparativi in griglia

  • 14:09

    Via al giro di formazione

  • 14:12

    Partiti! Ha preso il via il GP di Abhu Dhabi di F1

  • Giro 1

    Subito una bandiera gialla nel primo settore

  • Giro 1

    Errore di Verstappen, Leclerc ne approfitta per conquistare la seconda posizione

  • Giro 2

    Anche Vettel all’attacco di Verstappen, che non ha iniziato affatto bene la gara

  • Giro 3

    Gasly costretto a rientrare ai box dopo un contatto

  • Giro 3

    Leclerc non molla Hamilton, che intanto fa registrare il giro veloce in 1:42.740

  • Giro 4

    Bottas, partito in fondo alla griglia, è già 15°

  • Giro 4

    Hamilton ha un vantaggio di 2 secondi e 7 decimi su Leclerc, alle loro spalle Verstappen, Vettel e Albon

  • Giro 5

    Bottas sale in 14a posizione, la rimonta continua

  • Giro 6

    Sale a 3.3 secondi il vantaggio di Hamilton su Leclerc

  • Giro 7

    La top 5 non cambia dopo 7 giri, aperta la finestra per il cambio tra gomma rossa e bianca

  • Giro 9

    C’è fermento ai box della Ferrari

  • Giro 10

    Hamilton allunga il passo su Leclerc, intanto Bottas è salito in 10a posizione

  • Giro 11

    E’ nell’ultimo settore che Hamilton guadagna molto su Ferrari e Red Bull

  • Giro 13

    Doppio pit stop per la Ferrari, lungo quello di Vettel

  • Giro 14

    Vettel rientra in pista in 8a posizione, ma sorpassa Perez e si porta in 7a

  • Giro 16

    Hamilton ha ora 10.2 secondi di vantaggio su Verstappen, Leclerc è terzo

  • Giro 18

    Duello senza esclusione di colpi tra Vettel e Bottas

  • Giro 19

    Bottas sopravanza Hulkenberg ed è ora 4°, super rimonta del finlandese

  • Giro 21

    Sale a 13.4 secondi il vantaggio di Hamilton e Verstappen, il campione del mondo è imprendibile

  • Giro 22

    Hamilton continua a rinviare il suo pit stop, intanto il vantaggio su Verstappen è sceso leggermente a 13.2

  • Giro 23

    Hamilton torna a martellare dopo essersi scrollato di dosso i doppiaggi

  • Giro 26

    Fuori i meccanici Mercedes, pit stop per Hamilton

  • Giro 26

    Investigazione per Giovinazzi e Kubica in seguito ad un contatto

  • Giro 28

    Dopo essersi lamentato via team radio, Verstappen torna a girare su buoni ritmi

  • Giro 29

    Super Hamilton: giro veloce in 1:41.070

  • Giro 30

    Si ferma Bottas, gomma bianca per la sua Mercedes

  • Giro 31

    Verstappen si fa vedere negli specchietti di Leclerc, che duello per la seconda posizione!

  • Giro 32

    Verstappen supera Leclerc, che però non si arrende e ora tenta il controsorpasso

  • Giro 34

    Si prospetta un pit stop per Leclerc, che non si sta trovando affatto bene con la gomma bianca

  • Giro 36

    Bottas è molto veloce e anche se si trova attualmente 5° alle spalle di Albon, può puntare tranquillamente al podio

  • Giro 38

    Le prestazioni di Leclerc a picco, ma ormai sembra essere troppo tardi per un pit stop. Chiuderà la gara con gomma bianca?

  • Giro 39

    Invece si fermano entrambe le Ferrari: prima Leclerc (gomma rossa) e poi Vettel (gomma gialla)

  • Giro 40

    Dopo il pit stop, Sebastian Vettel è rientrato al 6° posto

  • Giro 41

    Tra Hamilton e Vesrtappen ci sono ora 14.2 secondi di distacco

  • Giro 43

    Hamilton viaggia incontrastato verso altri record, la gara è in totale controllo del britannico

  • Giro 45

    Hamilton continua a martellare alla ricerca del giro veloce

  • Giro 47

    Stroll costretto al ritiro

  • Giro 48

    Sale a 17.9 secondi il distacco tra Hamilton e Verstappen

  • Giro 50

    Bottas si avvicina minacciosamente a Leclerc, il Ferrarista dovrà difendere il terzo posto con le unghie e con i denti

  • Giro 52

    A tre giri dal termine, Leclerc ha 3.8 secondi di vantaggio su Bottas

  • Giro 53

    La top 10 a due giri dal termine: 1. Hamilton, 2. Verstappen, 3. Leclerc, 4. Bottas, 5. Albon, 6. Vettel, 7. Norris, 8. Perez, 9. Kvyat, 10. Hulkenberg

  • Giro 54

    Vettel attacca Albon per la 5a posizione

  • Giro 54

    Sorpasso riuscito, Vettel è 5°

  • Giro 54

    Tre secondi tra Leclerc e Bottas, il ferrarista dovrà difendere il podio fino all’ultima curva

  • Giro 55

    Bottas a 1.5 da Leclerc a poche curve dalla fine del gran premio

  • Giro 55

    Lewis Hamilton vince il gran premio di Abu Dhabi davanti a Verstappen e Leclerc!

Formula 1 GP Abu Dhabi 2019

Formula 1 Abu Dhabi, 1 dicembre 2019 ore 14:10. Il Mondiale di F1 giunge al termine con l’ultima prova che si corre sul circuito di Yas Marina. Davanti a tutti partirà manco a dirlo Lewis Hamilton: il pilota della Mercedes si conferma “cannibale” e nonostante il titolo già in tasca, ha spinto sull’acceleratore anche nelle qualifiche di Abu Dhabi per mettere in cascina un altro record. Al suo fianco, in griglia di partenza, partirà Max Verstappen (Red Bull), che approfitta della penalizzazione inflitta a Valtteri Bottas, costretto a partire dal fondo nonostante il secondo tempo.

In seconda fila ci saranno le Ferrari, rispettivamente quella di Charles Leclerc e Sebastian Vettel. Seguono poi in terza fila Albon e Norris, poi il duo Ricciardo – Sainz e a seguire Hulkenberg – Perez. L’edizione 2018 del GP di Abu Dhabi è stata vinta da Lewis Hamilton su Mercedes, davanti alla Ferrari di Sebastian Vettel e la Red Bull di Max Verstappen.

Formula 1 Abu Dabhi 2019: diretta TV e streaming

Il GP di Abu Dhabi, ultima tappa del Mondiale di Formula 1 2019, sarà trasmesso in diretta TV alle 14:10 solo per gli abbonati su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201), ma anche in chiaro su TV8. In streaming, l’appuntamento live è da computer, tablet e smartphone grazie ai servizi offerti da Sky Go e dal sito di TV8.

Formula 1 GP Abu Dhabi 2019: la griglia di partenza

Prima fila:
1) Lewis Hamilton (Mercedes)
2) Max Verstappen (Red Bull)

Seconda fila:
3) Charles Leclerc (Ferrari)
4) Sebastian Vettel (Ferrari)

Terza fila
5) Alexander Albon (Red Bull)
6) Lando Norris (McLaren)

Quarta fila:
7) Daniel Ricciardo (Renault)
8) Carlos Sainz (McLaren)

Quinta fila:
9) Nico Hulkenberg (Renault)
10) Sergio Perez (Racing Point)

Sesta fila:
11) Pierre Gasly (Toro Rosso)
12) Lance Stroll (Racing Point)

Settima fila:
13) Daniil Kvyat (Toro Rosso)
14) Kevin Magnussen (Haas)

Ottava fila:
15) Romain Grosjean (Haas)
16) Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

Nona fila:
17) Kimi Räikkönen (Alfa Romeo)
18) George Russell (Williams)

Decima fila:
19) Robert Kubica (Williams)
20) Valtteri Bottas (Mercedes)

Ultime notizie su Formula Uno

Tutto su Formula Uno →