Milano AutoClassica 2019: tanti marchi prestigiosi in mostra

I brand più nobili scelgono Milano AutoClassica 2019 per esporre i loro modelli classici e stradali. Da venerdì 22 a domenica 24 novembre il meglio dell'automobilismo in vetrina a Fiera Milano (Rho).

Milano AutoClassica 2019 è ormai dietro l'angolo: il Salone dell'Auto Classica e Sportiva del capoluogo lombardo, in programma dal 22 al 24 novembre alla Fiera Milano Rho, permetterà di gustare nei suoi stand un ricco ventaglio di modelli esclusivi dei marchi più prestigiosi, grazie ad Abarth Club Milano, Alpine Cars, Bentley, BMW Club Italia, Jaguar, Land Rover, Lotus, McLaren, Musei Ferrari, Pagani e Porsche Classic Partner Milano Est.

Alpine concederà al pubblico la possibilità di ammirare da vicino la nuova A110 S, presentata alla stampa italiana nel luglio scorso, che rappresenta la versione più sportiva della berlinetta francese. In fiera il modello si mostrerà nelle sue varianti Grigio Matt e Bianco Iridato con tetto in fibra di carbonio. 

Presenza di rilievo a Milano anche per Bentley Motors, che in occasione del suo centenario, regalerà alla visione degli ospiti due gioielli del suo catalogo molto amati in Italia: la Continental GT e la Continental GT Cabriolet di terza generazione. Insieme a queste vetture di lusso saranno esposti alcuni orologi Breitling, con il modello celebrativo del centenario.

Molto invitante lo stand di Bmw Auto Club Italia, che metterà in mostra nella fiera tre modelli rappresentativi della sportività del marchio tedesco: una 2002 cabriolet del 1973, una M Roadster del 1997 e una 503 cabriolet del 1956, modello a metà strada tra una coupé ed una cabriolet sbocciato in soli 413 esemplari.

McLaren esporrà due vetture esclusive del suo listino. Riflettori accesi sulla nuova GT, che combina in un solo prodotto le doti dinamiche delle proposte di Woking e il comfort per affrontare lunghi viaggi di una tradizionale granturismo. L'esemplare in vetrina, scelto nel caratteristico colore Namaka Blue (che esalta l'ampio tetto in vetro ettrocromatico opzionale), avrà come compagna una 600LT, in colore Orange. Questo è il quarto modello McLaren ad avere la denominazione Longtail ed è un punto di riferimento fra le sportscar della casa inglese. 

Grazie a PB Racing saranno ben cinque le auto Lotus esposte alla Fiera di Milano, senza dimenticare la versione Elise Cup PB-R che gareggia nel Campionato Italiano Elise Cup. Nel dettaglio, i modelli della storica casa di Hethel scelti per l'esposizione sono: Elise 220 Sport, Elise CUP 250, Exige 350 Sport, Exige CUP 430 ed Evora GT410. 

Pagani Automobili, per i 20 anni della Zonda, metterà in vetrina a Milano AutoClassica 3 esemplari: Zonda F1, Zonda Roadster e Zonda Cinque Roadster, una fra le più iconiche creazioni dell'atelier modenese,  prodotta in soli 5 esemplari. Insieme a loro anche una più recente hypercar del marchio: la Huayra Roadster, prima versione roadster in assoluto ad essere più leggera della variante coupé, grazie allo sviluppo di nuove formule di materiali compositi tra cui il Carbo-Triax Hp52 combinato al carbo-titanio.

Nella tela espositiva, come già anticipato, non mancheranno modelli di altri prestigiosi marchi, come Porsche e Ferrari, che sapranno catturare l'interesse del pubblico, con la forza dirompente del loro carattere. Facile immaginare un ruolo al top, in termini di capacità attrattiva, per le opere a quattro ruote del "cavallino rampante", destinate a dominare la scena.

A Milano AutoClassica 2019 il pubblico potrà immergersi in una miscela di storia, cultura ed eleganza, con macchine per tutti i gusti e di tutte le epoche, dai pezzi unici per pochi eletti alle vetture più accessibili, che molti possono comprare.

La preziosa miscela di auto classiche, youngtimer e instant classic regalerà una tela visivamente appagante, che saprà toccare al meglio le corde emotive dei partecipanti e dei potenziali compratori, cui le vetture saranno proposte da importanti operatori del settore ma anche da privati, per un'offerta ricca e variegata.

  • shares
  • Mail