Free2Move: il Lease secondo PSA si evolve

Si chiama Free2Move Lease: si tratta del medesimo nome dell'app per smartphone che alcuni mesi fa proprio PSA aveva lanciato per la gestione dei vari servizi di car sharing

Sono giornate importanti per il gruppo PSA - Peugeot, Citroen, DS e Opel - che ha appena ufficializzato l'evoluzione del suo servizio di noleggio a lungo termine e car sharing, due elementi chiave per la mobilità del futuro. Il nome? Free2Move Lease. Si, non si tratta di un nome completamente nuovo, ed il motivo è presto detto: si tratta del medesimo nome dell'app per smartphone che alcuni mesi fa proprio PSA aveva lanciato per la gestione dei vari servizi di car sharing nelle città italiane. Nomen omen verrebbe da dire, con questa evoluzione che comporterà ora anche il concetto di noleggio a lungo termine, ma anche flotte aziendali, e probabilmente anche il servizio di car sharing stesso nel prossimo futuro.

free2movelease-001.jpg

Il focus dunque rimane il medesimo, e si concentra su un nuovo concetto di moblità, non più focalizzato sul possesso dell'automobile, quanto quello di una "smaterializzazione del possesso nel mercato dell'auto". Parole di Massimo Roserba, Direttore Generale di PSA Groupe Italia. Dunque un sistema di noleggio a lungo termine per aziende e privati appoggiandosi alla rete già esistente di oltre 250 concessionari e 400 autofficine specializzate.

Un progetto che punta a divenire il più apprezzato dai clienti nel suo settore entro il 2030. Secondo le previsioni del direttore di Free2Move Lease Andrea Valente, tra le altre cose, vi è la volontà di poter debuttare nel mondo del car sharing per privati in futuro: "Farà parte del nostro futuro e stiamo acquisendo le tecnologie necessarie".

free2movelease-002.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO