Pagani Huayra BC [VIDEO]

E' dedicata ad un amico di Horacio Pagani e propone soluzioni tecniche che troveremo sulle hypercar del futuro. Ne saranno costruite appena 20.

Caro Benny, ti dedico la Huayra BC, con tutto il mio cuore”: è così che Horacio Pagani ha deciso di presentare la sua ultima creatura, dedicandola ad una persona che lo ha fortemente ispirato nel corso degli anni. Benny Caiola è stato anche il primo cliente ad acquistare una vettura Pagani, colpito dalla passione e dalla tecnologia racchiuse nella auto costruite a San Cesario sul Panaro.

La Huayra BC rappresenta un’evoluzione della coupè omonima ed è equipaggiata con soluzioni tecniche che vedremo sulle Pagani del futuro. Una hypercar con una connotazione sportiva ulteriormente marcata e che riprende l’eredità delle “track focused” Zonda R e Zonda Cinque: il peso dichiarato per la BC è di 1218 Kg. Sotto al cofano batte il V12 Bi-turbo made in Mercedes-AMG, capace di oltre 750 CV di potenza (Euro6): è collegato ad un sistema di scarico in titanio, ideato per essere leggerissimo e garantire una sonorità ancora più emozionante.

La trasmissione è invece affidata ad un inedito automatico a 7 rapporti sviluppato e costruito da Xtrac: è attuato elettro-idraulicamente, vanta sincronizzatori in fibra di carbonio ed un software di funzionamento ottimizzato per la BC. Un cambio collegato ad un nuovo differenziale autobloccante posteriore a controllo elettronico. In tutto la suddetta trasmissione - LSD incluso - pesa il 40% in meno rispetto ad un cambio doppia frizione della Huayra “standard”. Anche il freno a mano è stato rivisto per ridurre la massa ed ora è ad azionamento elettrico.

Le sospensioni in alluminio forgiato sono appositamente sviluppate per la BC: Pagani afferma che si tratta delle più leggere ed efficaci mai sviluppate per una stradale ad alte prestazioni; pesano il 25% in meno rispetto a quelle del modello di derivazione e si contraddistinguono per in quadrilatero superiore totalmente ridisegnato.

Tutto questo “ben di Dio” è tenuto a bada da un impianto frenante Brembo dedicato con dischi carboceramici: anche in questo caso le pinze, costruite con un nuovo metodo produttivo, hanno consentito di risparmiare peso e ridurre le masse non sospese. La Huayra BC poggia su pneumatici Pirelli P Zero Corsa da 255/30ZR20 all’anteriore e 355/25ZR21 al posteriore. Ma, a richiesta, i cerchi forgiati di questa Super-Huayra possono essere gommati con i più sportivi P Zero Trofeo R e cerchi rispettivamente da 19” e 20”: in questo caso la vettura sarebbe in grado di toccare picchi di accelerazione laterale di 2G.

Tre le mappature dell’ESP, anch’esso ricalibrato: “Comfort”, “Sport” e “Track”. Curata in maniera maniacale pure l’aerodinamica: per aumentare il downforce è arrivata in coda una nuova ala in CFRP; ma sono stati anche ridisegnati tutti i pannelli della carrozzeria (ad eccezione del tetto) per assicurare un flusso migliore in tutte le feritoie ed i canali dell’auto e garantire, quindi, un migliore raffreddamento degli organi meccanici ed uno smaltimento del calore più efficiente.

Scheda Tecnica

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 217 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO