Wiesmann Project Thunderball: una speciale elettrica a cielo aperto

La speciale Wisemann Project Thunderball è una spider con due motori elettrici al posteriore e oltre 600 CV di potenza.

Dopo alcuni anni di assenza, Wiesmann costruttore di auto sportive, è tornato con la Project Thunderball. All’apparenza potrebbe sembrare un’auto del passato, visto il suo design prettamente vintage da spider a due posti secchi, tuttavia la vettura è molto moderna e soprattutto elettrica. Una novità assoluta per il Brand tedesco che nel passato si affidava soprattutto ai più possenti motori BMW per equipaggiare le proprie vetture.

Tutto dietro

La Project Thunderball utilizza due motori elettrici, posizionati sullo stesso asse. A differenza di quanto accade con la maggior parte delle auto a zero emissioni attualmente in commercio, questa spider tedesca dallo è stata equipaggiata con due propulsori al retrotreno, per conferirle un atteggiamento su strada più dinamico e divertente. Il design invece è tipicamente retrò, con  la griglia anteriore a forma di uovo ispirata a quella della MF5 V10 Roadster di Wiesmann, dalla quale la nuova creatura ha preso in prestito anche le doppie luci anteriori di forma circolare. Bello anche il cofano anteriore a forma di conchiglia, così come gli interni dal sapore nostalgico che tuttavia sono stati forniti di tutti i confort attuali, a partire da un grande schermo touch e da sedili avvolgenti in fibra di carbonio.

Prestazioni

I due motori elettrici forniscono 671 CV e 1.100 Nm di coppia, tanto quanto si poteva ottenere da un V12 di derivazione BMW. Il tutto si traduce con delle prestazioni eccezionali, nonostante un peso di 1.700 kg, infatti l’auto raggiunge i 100 km/h da ferma in appena 2,9 secondi. Il pacco batteria da 83 kWh con architettura a 800 V può caricare fino a 300 kW in corrente continua. Con la batteria al 100%, Wiesmann ha dichiarato un’autonomia per la Project Thunderball di circa 500 km, grazie anche ai cinque livelli selezionabili di frenata rigenerativa. Risultati interessanti, anche se il CEO dell’azienda tedesca si sbilancia dicendo che sarà l’elettrica più eccitante di tutto il panorama mondiale.

 

Ultime notizie su Auto Elettriche

Tutto su Auto Elettriche →