Volvo EX90, svelato il maxi-SUV elettrico 7 posti

La nuova Volvo EX90 si presenta come la prima ammiraglia a ruote alte 100% elettrica della Casa di Goteborg e vanta tecnologie da fantascienza.

La Casa di Goteborg ha svelato la nuova Volvo EX90, prima ammiraglia elettrica della Casa svedese che veste le forme di un maxi-SUV dotato di ben 7 posti. La EX90 sfoggia gli ultimi stilemi del Costruttore scandinavo e nello stesso tempo abbraccia la filosofia green del costruttore fatta non solo di propulsori a zero emissioni, ma anche di materiali riciclati (acciaio, alluminio e plastica) che compongono la vettura.

Volvo EX90:  dimensioni e design

Come anticipato in precedenza, stiamo parlando di una vera e propria ammiraglia a ruote alte che misura di lunghezza 5,03 metri  e vanta un passo di 2,98 metri, ottenuto sfruttando la piattaforma realizzata in maniera aspecifica per le auto elettriche. Nonostante le dimensioni imponenti, la vettura riesce a vantare un’aerodinamica raffinata per merito di un design studiato in maniera certosina, a partire dagli specchietti laterali e fino ad arrivare ai cerchi carenati, passando dalla speciale mascherina chiusa. Non mancano gli elementi stilistici che richiamano il family feeling Volvo, a partire dai proiettori anteriori a LED con disegno a “martello di Thor”, mentre quelli posteriori si sviluppano verticalmente sui montanti. Nella piccola gobba ospitata nella parte anteriore del tetto troviamo il Lidar dedicato ai sistemi di assistenza alla guida, già pronti a passare al Livello 3 di guida autonoma quando le normative lo permetteranno.

Abitacolo hi-tech

L’abitacolo del SUV Volvo è un concentrato di tecnologia che ruota intorno l’enorme display centrale da 14,5 pollici dell’infotainment dotato di un software sviluppato in collaborazione con Google, che mette a disposizione assistente vocale integrato, internet veloce 5G. Non manca la strumentazione digitale ampiamente personalizzabile. I partner tecnologico sono giganti del settore del calibro di Qualcomm Technologies (Snapdragon Cockpit Platforms) e Nvidia Drive. L’abitacolo è un vero e proprio salotto che può ospitare fino a 7 posti disposti su 3 file e dove si può accedere utilizzando il proprio smartphone come chiave digitale.

 Volvo EX90: potenza e autonomia

La Volvo EX90 debutta con la versione di lancio equipaggiato con doppio motore elettrico e trazione integrale, per una potenza totale di 517 CV e 910 Nm di coppia massima. Il powertrain elettrico è alimentato da una batteria dalla capacità di ben 111 kWh che promette un’autonomia omologata nel ciclo WLTP di 600 km. Collegando la vettura a una colonnina ultrafast si passa dal 20 all’80% della loro capacità in appena 30 minuti. Successivamente la vettura sarà disponibile in due versioni: Twin Motor e Twin Motor Performance: La prima sviluppa 408 CV e 770 Nm (0-100 km/h in 5,9 secondi e 600 km di autonomia) e la 517 CV e 910 Nm (4,9 secondi da 0 a 100 km/h). Per entrambe la velocità massima è autolimitata a 180 km/h.

Servizi connessi

Definita “la Volvo più avanzata mai creata” dallo stesso costruttore, oltre a vantare una meccanica elettrica avanzatissima, punta molto su una completa offerta di servizi connessi e online offerti di serie, che comprendono tra le altre cose il pagamento della ricarica (anche Plug and Charge), la chiave digitale e gli aggiornamenti over-the-air, il tutto gestibile anche tramite il proprio smartphone sfruttando le potenzialità della Volvo Cars app.

Sicurezza elettronica

La sicurezza come sempre è al top, infatti la EX90 può contare e su tantissimi sistemi di assistenza alla guida e altrettanti hardware dedicati: 8 telecamere, 5 radar, 16 sensori e il lidar a in grado di rilevare oggetti alla distanti fino a 250 metri.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →