Volkswagen T-Roc: in arrivo il restyling di metà carriera

Le ultime indiscrezioni sul restyling di metà carriera della crossover Volkswagen T-Roc, la cui presentazione è prevista nel corso del prossimo autunno.

Entro fine anno, la Volkswagen T-Roc sarà sottoposta al restyling di metà carriera. Esteticamente, sarà riconoscibile per i fari Full Led anteriori e posteriori, la calandra ridisegnata e le prese d’aria anteriori di maggiori dimensioni.

Fino a 310 CV per la T-Roc R

La nuova Volkswagen T-Roc restyling sarà svelata nel corso del prossimo autunno, ma il debutto sul mercato europeo è in programma per la primavera dell’anno prossimo. Nel corso dell’autunno del 2022, invece, partirà la commercializzazione della rinnovata variante Cabriolet, nonché dell’aggiornata T-Roc R con la potenza incrementata quasi certamente a 310 CV. Inoltre, potrebbe debuttare anche l’inedita versione sportiva GTD con il motore diesel 2.0 TDI da 200 CV di potenza.

Anche Mild Hybrid e GTE?

Stando alle indiscrezioni, non è esclusa l’elettrificazione della Volkswagen T-Roc con il restyling di metà carriera. Infatti, la gamma dovrebbe essere ampliata alle motorizzazioni a benzina 1.0 eTSI da 110 CV e 1.5 eTSI da 150 CV con la tecnologia Mild Hybrid. Tuttavia, la novità più interessante potrebbe essere rappresentata dall’inedita configurazione GTE a propulsione ibrida Plug-In Hybrid da 204 CV di potenza complessiva e 350 Nm di coppia massima, tra l’altro dotata del pacco delle batterie da 10,4 kWh che garantirebbe fino a 75 km di autonomia massima nella modalità di guida elettrica.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →