Tesla Model Y, avvistato il primo esemplare prodotto a Berlino

La novità più interessante riguarderebbe un miglioramento delle finiture e della verniciatura della carrozzeria.

La Gigafactory Tesla che si trova a Berlino, in Germania, potrebbe aver iniziato a produrre i primi modelli. La prova si nasconderebbe in una Model Y di colore nero e senza targa, immortalata proprio nei pressi dello stabilimento tedesco della Casa californiana.

Lo scorso ottobre erano state avvistate tre Model Y durante una fase di test sul circuito di prova che si trova nell’area della fabbrica, ma in quel caso si trattava di tre vetture prodotte quasi certamente in altri stabilimenti, visto che erano state portate appositamente in Germania in occasione di un evento aperto al pubblico, dedicato alla visita della nuova Gigafactory. Invece, l’esemplare protagonista nelle foto si differenzia da quelli che attualmente vengono commercializzati per alcuni particolari, come ad esempio la mancanza dei paraspruzzi anteriori, dettaglio che però potrebbe essere aggiunto nelle versioni di serie.

La novità più interessante riguarderebbe un miglioramento delle finiture, almeno stando a quanto dichiarato dalla medesima persona che ha scattato le immagini in questione e che afferma di aver avuto la possibilità di osservare l’auto da vicino. In particolare si tratterebbe di una maggiore attenzione ai livelli di assemblaggio, oltre che ha un miglioramento delle operazioni di verniciatura, frutto di un reparto dotato di tecnologie all’avanguardia.

Bisogna infine precisare che la Gigafactory di Berlino risulta ancora in attesa delle ultime autorizzazioni da parte delle autorità tedesche per far decollare la produzione a ritmi ottimali, infatti nel frattempo le attività della fabbrica sono ancora estremamente ridotte.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →