Tesla Model Y: pronta al debutto in Italia, le dotazioni

Il D-SUV sviluppato su base Model 3 sarà su strada a settembre, inizialmente in versione Long Range: ecco tutti gli equipaggiamenti.

Il compact-SUV a zero emissioni si prepara allo sbarco in Italia. È Tesla Model Y, attesissima “evoluzione a ruote alte” della segmento C-bestseller Model 3, che esordirà sulle nostre strade a settembre 2021 nella versione Long Range.

Due declinazioni

Le versioni proposte per l’Italia sono due, ed entrambe provviste di tecnologia di propulsione Dual Motor:

  • Long Range (autonomia massima dichiarata: 507 km; velocità massima: 217 km/h; tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 5”0), ovvero la declinazione di imminente esordio su strada;
  • Performance (481 km di percorrenza massima; 241 km/h la velocità di punta; 3”7 per lo scatto da 0 a 100 km/h), le cui prime consegne sono previste per l’inizio del 2022.

Prezzi e soluzioni commerciali

Gli importi di vendita partono da, rispettivamente, 60.990 euro (Tesla Model Y Long Range) e da 68.990 euro (Tesla Model Y Performance). Ciò significa che la configurazione-base Long Range si avvale degli Ecobonus (previsti dalla legge di Bilancio 2021 e rifinanziati dalla recente conversione in legge del Decreto “Sostegni Bis”). Il configuratore online evidenzia, tra le offerte commerciali, una soluzione di finanziamento che prevede 12.100 euro di anticipo e 96 rate mensili di cui le prime 48 da 570 euro ciascuna e le successive 48 da 517 euro al mese; oppure, nella soluzione “Maxi Rata”, 48 rate da 570 euro ciascuna e 22.025 euro di rata finale.

Gli accessori di serie e a richiesta

La produzione dei primi esemplari di Tesla Model Y previsti per il “Vecchio Continente” (e, dunque, anche per l’Italia) è, nell’attuale primo step di ingresso commerciale, quella assemblata nella Gigafactory di Shanghai per via dei ritardi nell’ultimazione della Gigafactory tedesca situata nei pressi di Berlino. Lo stesso configuratore online, dal quale abbiamo estrapolato i prezzi, dettaglia i contenuti di allestimento.

Di seguito le caratteristiche di Tesla Model Y Long Range.

  • Finizione carrozzeria in tinta Bianco Perla micalizzato (a richiesta, con 1.200 euro di sovrapprezzo: Nero Pastello, Grigio metallizzato e Blu Oceano metallizzato; con 2.200 euro: Rosso micalizzato);
  • Cerchi “Gemini” da 19” (a richiesta, e con 2.200 euro di sovrapprezzo: cerchi “Induction” da 20”; per l’inverno, e con 3.000 euro, è disponibile un set di pneumatici Pirelli Winter da 19″);
  • Fendinebbia a Led;
  • Specchi retrovisori esterni fotocromatici, riscaldati e ripiegabili elettricamente;
  • Finiture abitacolo in “total Black” (in opzione, con 1.200 euro in più, la finitura bicolore nero-bianco);
  • Sedili anteriori a regolazione elettrica;
  • Sedili anteriori e posteriori riscaldabili;
  • Seconda fila di sedili con schienali frazionabili e ribaltabili in avanti;
  • Sblocco elettronico del sistema di ribaltamento nel vano bagagli;
  • Tetto panoramico in cristallo con sistema di schermatura raggi UV e infrarossi;
  • Display centrale touch da 15” per la visualizzazione dei principali parametri d’uso del veicolo (comprese le viste HD delle telecamere laterali e posteriori per avere una visione dell’area circostante la vettura ed il riconoscimento di altri veicoli, ciclisti, pedoni, semafori e segnali stradali) e delle funzionalità infotainment (navigazione, film, brani musicali in streaming e giochi);
  • Sistema di ricarica wireless per due smartphone;
  • Consolle centrale integrata con ampio vano portaoggetti a più livelli sotto il bracciolo, due prese di ricarica anteriori e due porte Usb posteriori;
  • Rivestimento “vegano” per i sedili;
  • Impianto di climatizzazione dotato di controlli avanzati: attraverso l’ampio schermo centrale “tablet-style” da 15” consentono la direzionalità del flusso dell’aria senza che sia necessario intervenire manualmente sulle bocchette di aerazione, sistema di protezione dell’abitacolo dal surriscaldamento durante le giornate più calde e filtro Hepa;
  • Profili di guida personalizzati;
  • Impianto audio Premium con quattordici altoparlanti, un subwoofer, due amplificatori e tecnologia di suono immersiva;
  • Musica e contenuti multimediali tramite Bluetooth;
  • Una porta Usb-A nel vano portaguanti anteriore con sistema di archiviazione portatile fino a 128 GB;
  • Un anno di Premium Connectivity gratuita, che comprende la visualizzazione del traffico in tempo reale, le mappe con vista satellitare, lo streaming video per l’accesso a Netflix, Youtube, Twitch e altri, Caraoke, streaming audio, Internet Browser.

A richiesta ci sono i moduli “Autopilot avanzato” (3.800 euro: comprende le funzioni Navigate on Autopilot, cambiamento di corsia automatico, parcheggio automatico,, Summon e Smart Summon), e di guida autonoma di livello superiore (7.500 euro: ne fanno parte tutte lefunzionalità dell’Autopilot versione base e dell’Autopilot avanzato ed il controllo del veicolo in prossimità dei semafori e degli Stop; prossimamente sarà disponibile il sistema di guida autonoma in città).

Ultime notizie su SUV

Il termine SUV (Sport Utility Vehicle) indica una tipologia d’automobile ad assetto rialzato, generalmente a quattro ruote motrici e dalla vocazione fuoristradistica limitata, senza ridotte e con finiture interne non meno cur [...]

Tutto su SUV →