Rivian R1T: al via la produzione negli USA

Nel 2022 arriverà la versione con autonomia estesa fino a 644 km.

Dopo una serie di ritardi, l’attesissimo Rivian R1T è finalmente entrato in produzione.

In un tweet, il CEO RJ Scaringe ha annunciato il traguardo affermando che “il primo veicolo per un cliente è uscito dalla nostra linea di produzione a Normal, (Illinois)”. Il dirigente ha inoltre lodato i suoi dipendenti e a detto che non vede l’ora di consegnare i primi Rivian R1T ai clienti.

Un anno di ritardo

Il momento del debutto sulla linea di produzione ha richiesto anni di lavoro, visto che l’R1T aveva debuttato originariamente al Los Angeles Auto Show del 2018 e il suo lancio era previsto inizialmente nel 2020. Naturalmente ciò non è accaduto, a causa del coronavirus che ha messo in ginocchio il piano dell’azienda, ma il modello è stato ritardato più volte anche per una serie di altri problemi, inclusa l’approvazione finale da parte delle agenzie governative.

Si parte con la Launch Edition

I primi R1T ad essere consegnati avranno l’allestimento Launch Edition e i prezzi partono da 73.000 dollari. Di serie il Pick-up è dotato di cerchi in lega da 20 pollici o 22 (optional), nonché di una copertura per il tonneau motorizzata e di un compressore d’aria. Gli acquirenti troveranno anche un volante in pelle riscaldato e sedili in pelle vegana traforata con riscaldamento e ventilazione. Altri punti salienti includono un sistema audio Meridian, finiture in legno di frassino a grana naturale e un sistema di infotainment da 16 pollici.

Nel 2022 autonomia estesa con la batteria MAX

Le varianti Adventure ed Explore dovrebbero arrivare all’inizio del prossimo anno con prezzi a partire da 67.500 dollari. È inoltre previsto anche l’arrivo, nel 2022, di una batteria Max da 10.000 dollari, che aumenterà l’autonomia del da 505 km a 644 km.

Ultime notizie su Ibride/elettriche

Tutto su Ibride/elettriche →