Renault ElectriCity: nasce il polo per le auto elettriche

Sinergie gestionali per traghettare al meglio il marchio Renault verso la mobilità del futuro.

Renault rafforza il suo spirito green e punta con maggiore decisione verso le auto elettriche, alla quali dedica un centro europeo. Questo lo spirito della nascita di Renault ElectriCity, un hub controllato al 100% dalla casa automobilistica transalpina. La nuova società avrà il compito di gestire, sotto un cappello comune, gli impianti produttivi di Douai, Maubeuge e Ruitz, in Francia, votati alla transizione ecologica.

Nelle linee di montaggio di questi stabilimenti prenderanno forma i prossimi modelli ad emissioni zero del marchio delle losanga, che vuole giocare un ruolo di primo piano nella mobilità green. I numeri produttivi ipotizzati dal management sono importanti.

Le aspettative sono già alte per la nuova Renault Megane E-Tech Electric, crossover a batteria che arriverà sul mercato nei prossimi mesi, ma i tre opifici prima menzionati entreranno a pieno regime con il debutto di altre auto elettriche della Régie. A quel punto, fra le loro mura, sbocceranno 400 mila vetture all’anno, con la creazione di ulteriori 700 posti di lavoro, che andranno ad aggiungersi ai 5000 già attivi a Douai, Maubeuge e Ruitz. La nascita di Renault ElectriCity rientra nel quadro della Renaulution, ossia nell’evoluzione del marchio verso le emissioni zero. I sindacati sembrano soddisfatti per la strada intrapresa dal management.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Renault

Renault viene fondata nel 1899 e la sua storia inizia da una banalissima festa. Louis Renault e suo fratello Marcel partecipano ad un evento sulle colline [...]

Tutto su Renault →