Porsche Taycan by Vivid Racing

Il body-kit stampato in 3D per la prima elettrica del marchio tedesco.

Alcuni preparatori hanno la tendenza a complicare le cose e creare pacchetti estetici che stravolgono l’aspetto originale dell’auto, coni elementi di design mirati più che altro ad attirare l’attenzione.

Fortunatamente questo non è il caso di Vivid Racing, visto che il suo kit per la Porsche Taycan è un ottimo esercizio nella filosofia del “less is more”. In effetti sembra quasi che questo tuning possa far parte della lunga lista di optional che Porsche propone per la sua prima auto elettrica.

Body kit stampato in 3D

La progettazione delle nuove parti in fibra di carbonio è iniziata più di un anno fa, ancor prima che l’azienda ricevesse la propria Taycan. Utilizzando un’auto dimostrativa di un concessionario dell’Arizona, l’azienda ha analizzato a fondo una versione Turbo, scansionando in 3D tutti i pannelli della carrozzeria originali.

Dopo una serie di schizzi preliminari per identificare la finitura più adatta alla berlina elettrica, Vivid Racing ha deciso di creare i nuovi componenti, che sono stati realizzati con una stampante 3D.

Il pacchetto aerodinamico include uno splitter anteriore, minigonne laterali e un diffusore posteriore. La modifica più efficace pe iù notevole rispetto all’originale Taycan è il prominente spoiler montato sul cofano del bagagliaio, che ricorda il classico spoiler “a coda d’anatra” di Porsche.

Ispirazione retro

Quello introdotto originariamente dal marchio di Zuffenhausen sulla 911 Carrera RS 2.7 del 1972, questo elemento aerodinamico deve aver ispirato l’idea di Vivid Racing nel creare la propria Taycan RS.

Il kit è disponibile in due formati: come pacchetto completo o come singole parti, quindi chi guida quotidianamente la rivale della Model S non deve necessariamente ordinare questo spoiler con un accento retrò.

Oltre ai nuovi elementi della carrozzeria (disponibili con finitura lucida o carbonio a vista), si possono scegliere anche i cerchi in lega da 21 e 22 pollici, disponibili in diversi design e finiture e che possono essere integrati con un’opzione che riduce l’altezza delle sospensioni pneumatiche.

Ultime notizie su Porsche

Porsche viene fondata nel 1931 ed è la principale realtà tedesca specializzata nella produzione di automobili sportive. Inizia la propria attività con l’obiettivo di vendere su piccola [...]

Tutto su Porsche →