Overland-E Generation 2: il buggy elettrico da 1200 km di autonomia

Questo sofisticato buggy elettrico dall’autonomia esagerata sarà realizzato sia in una versione stradale che in una variante più estrema ed inarrestabile.

L’azienda Overland-E ha svelato i primi dettagli della sua ultima creazione battezzata Generation 2. Si tratta di un veicolo off-road in stile buggy spinto da un motore 100% elettrico e forte di un’autonomia dichiarata di ben 750 miglia (1.207 km).

Due versioni

Questo particolare veicolo, in grado di affrontare ogni tipo di terreno, verrà realizzato in due versioni: la prima sarà omologata per circolare in strada e avrà dotazione e finiture più curate, mentre la seconda variante sarà sviluppata per un uso più gravoso, tanto da avere le capacità di attraversare un deserto a tutta velocità. Entrambe le versioni saranno completate sotto forma di prototipo entro il quarto trimestre del 2022.

Con o senza “divisa”

“Siamo incredibilmente entusiasti di lanciare la Gen2. Abbiamo una squadra fantastica non vediamo l’ora di costruire il veicolo – queste le dichiarazioni di Arron Rawding, CEO di Overland-E, che ha inoltre aggiunto – Siamo anche molto desiderosi di vendere i nostri veicoli in versione militare, ma anche di partecipare agli sport motoristici, specialmente negli Stati Uniti, dove le competizioni fuoristrada nel deserto sono uno sport importante”.

Ancora poche informazioni

I dettagli tecnici riguardanti il ​​propulsore elettrico del veicolo e le informazioni su chi lo produrrà rimangono purtroppo ancora avvolti nel mistero. Al momento sappiamo che il primo veicolo targato Overland-E sfruttava telaio e motore della Volkswagen Beetle.

Rawding ha infine detto che “Avere accesso alla tecnologia avanzata dei veicoli elettrici è un elemento estremamente importante per garantire che Overland-E diventi un’attività sostenibile a zero emissioni e siamo consapevoli del fatto che i combustibili fossili tradizionali saranno banditi dal 2030”.

Ispirato al Volkswagen Buggy

La società è supportata da Pario Ventures, un fondo di capitale di rischio con sede a Londra, New York e Bruxelles che ha anche investito in produttori di veicoli elettrici come Rivian, Sono Motors, Atlis Motor Vehicles e altri.

“È emozionante vedere i progressi che sta facendo la squadra. I veicoli Gen2 sono stati ispirati dai veicoli buggy VW originali che abbiamo costruito, ma abbiamo riconosciuto che le cose vanno avanti nella vita e che dobbiamo adattarci – ha affermato David Murray-Hundley, CEO di Pario Ventures – Sono anche entusiasta del fatto che elementi di questo veicolo saranno costruiti e prodotti nel Regno Unito, ma anche perché stiamo cercando di rimanere a zero che dovremo produrre nei mercati locali come gli Stati Uniti”.

Overland-E prevede di iniziare a produrre Gen2 nel giugno del 2023 negli stabilimenti dislocati sia nel Regno Unito che negli Stati Uniti. L’azienda è inoltre alla ricerca di atri investitori tramite una campagna di crowdfunding.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →