Opel Manta GSe ElektroMOD: auto elettrica ma vintage

Look classico abbinato alla propulsione green, ecco la nuova Opel Manta GSe ElektroMOD.

La nuova Opel Manta GSe ElektroMOD è un omaggio in chiave moderna alla storica coupé della casa automobilistica tedesca, di cui prende il nome. Guardando il modello, verrebbe da dire: “A volte ritornano”, ma non è un riferimento alla prima raccolta di racconti di Stephen King. Qui si sta parlando di una vettura che, omaggiando la storia, sposa un sistema propulsivo completamente diverso dal passato. Si tratta, infatti, di un’auto elettrica. Il look, però, non è quello di un veicolo futuristico, ma va a pescare nella tradizione.

L’esito del progetto è ad alta tensione vintage, orientato a un futuro digitale e sostenibile. Non è la prima volta che il marchio di Rüsselsheim si misura col terreno della mobilità green. Tutt’altro! Opel è infatti uno dei pionieri della mobilità elettrica. Il suo più recente modello elettrico a batteria, Opel Mokka-e, sta per giungere su tutte le strade.

Classico e moderno

Ora è il turno di un altro progetto elettrico: la Opel Manta GSe ElektroMOD. Si può parlare, in questo caso, di un prodotto inserito nel solco del “restomod“, fenomeno da cui derivano interpretazioni e reinterpretazioni di vetture classiche con la tecnologia di oggi. Sembra che la tendenza piaccia a parecchie persone, anche se io non sono fra queste, ma poco importa.

Nel caso della Manta elettrica, ci sono tecnologie e soluzioni stilistiche nuove e originali, che trasformano l’iconico modello storico, mantenendone la fisionomia. Nell’abitacolo debutta un cruscotto completamente digitale, specchio dei tempi in cui si proietta nella dimensione concettuale.

Un’Opel Manta insolita

Il nome della nuova Opel Manta GSe ElektroMOD contiene nella parte finale una sigla che ne identifica la personalità. “MOD” sta per tecnologie moderne e per uno stile di vita sostenibile ed è l’abbreviazione del termine “modificata”. “Elektro” rimanda alla matrice propulsiva di quest’auto elettrica, legandosi al tempo stesso alla Opel Elektro di 50 anni fa, che vanta alcuni record mondiali di velocità elettrici conseguiti subito dopo il lancio.

Con l’arrivo della versione a batteria la Opel Manta diventa libera dai potenziali divieti alle auto dotate di motore termico, ma il romanticismo non è esattamente uguale, anche se quell’aspetto grintoso lascia presagire emozioni dinamiche gradevoli. Intanto, il percorso di Opel verso l’elettrificazione delle sue automobili e dei suoi veicoli commerciali leggeri prosegue.

1

Ultime notizie su Opel

Opel viene fondata nel 1895 dal tedesco Adam Opel, inizialmente specializzato nella produzione di macchine da cucire. La sua attività si sviluppa rapidamente e già nel 1886 [...]

Tutto su Opel →