Nuova Toyota Yaris Cross: al via le ordinazioni

Riflettori puntati sull’attesissima ultima nata del mondo Full-hybrid del colosso giapponese: aperta al pre-booking online, sarà in esposizione al Giro d’Italia; prime consegne a settembre.

All’anteprima nazionale manca davvero pochissimo, e si tratta di un palcoscenico di assoluto prestigio: l’edizione 2021 del Giro d’Italia, pronta a scattare sabato 8 maggio da Torino. Alla partenza della “Carovana rosa” unica al mondo, dove Toyota è per il terzo anno “Mobility partner” con una flotta di 43 veicoli (37 Rav4 Hybrid e 6 Corolla Touring Sports provviste della più recente evoluzione del sistema di alimentazione elettrificato Full Hybrid Electric), il grande pubblico avrà occasione di toccare con mano l’attesissima Toyota Yaris Cross.

Un “antipasto” di esordio commerciale, che viene anticipato dal 6 maggio con il via alle pre-ordinazioni dell’inedito compact-SUV a propulsione ibrida derivato dalla nuova generazione della “segmento B” giapponese, che negli ultimi due mesi del 2020 ha in Europa raggiunto il secondo posto fra le auto più vendute ed in Italia ha conquistato la prima posizione nella propria fascia di mercato.

Si ordina con un clic

Le manifestazioni di interesse, comunica Toyota, possono essere effettuate attraverso l’accesso ad una piattaforma online dedicata. Con una caparra di 250 euro, si sceglie uno dei tre allestimenti alto di gamma di recente annuncio:

  • Toyota Yaris Cross Lounge;
  • Toyota Yaris Cross Adventure;
  • Toyota Yaris Cross Premiere.

Il perfezionamento dell’acquisto sarà poi confermato e finalizzato a luglio 2021, quando ogni nuovo cliente sarà ricontattato dalla concessionaria scelta, in ordine alle prime consegne previste per il prossimo settembre.

Vantaggi cliente dedicati

Contestualmente alla fase di pre-booking online di Yaris Cross, Toyota aggiunge due ulteriori vantaggi correlati all’”universo” WeHybrid, lanciato nell’estate 2020 e dedicato a soluzioni di immagine e contenuti specifici per la lineup elettrificata “new gen” del colosso giapponese. Si tratta, nello specifico, di soluzioni riservate specificamente a quanti sceglieranno la formula di prenotazione tramite piattaforma Web.

  • WeHybrid Insurance, che comprende un anno di copertura assicurativa, e dà al cliente la possibilità, dal secondo anno, di pagare il premio assicurativo in base ai km percorsi con il motore termico acceso, laddove in km effettuati dalla vettura in modalità elettrica saranno gratuiti;
  • WeHybrid Challenge, proposta che in base alla percentuale di marcia in elettrico raggiunta dall’utente gli permette di accumulare fino a 150 euro di “crediti green” convertibili in un voucher spendibile nel catalogo di soluzioni di mobilità integrata Kinto Go: ad esempio, sarà possibile pagare il parcheggio del veicolo, oppure acquistare i biglietti per i servizi di trasporto pubblico, o ancora per prendere parte agli eventi in una delle 5.000 città italiane coperte dal servizio.

Si fa conoscere in tutto il Paese

In virtù della partnership fra Toyota ed il Giro d’Italia cui si è accennato in apertura, la novità Yaris Cross sarà in esposizione presso il villaggio di partenza e di arrivo in tutte le 21 tappe della “Corsa rosa”, che partirà da Torino sabato 8 maggio e si concluderà a Milano, in Piazza del Duomo, domenica 30. In concomitanza con l’anteprima nazionale, prenderà il via lo “Yaris Cross Tour”, in cui alcuni esemplari del “Suvvino” ibrido verranno accolti dalle concessionarie italiane, specificamente per essere osservate dal vivo.

Gli equipaggiamenti

Ecco in sintesi le principali dotazioni di Toyota Yaris Cross in base agli allestimenti.

  • Gruppi ottici anteriori Full Led;
  • Fanaleria posteriore provvista di luci di svolta sequenziali;
  • Specifiche modanature di protezione laterali;
  • Codolini passaruota dedicati;
  • Inserti inferiori di protezione con “badge” Yaris Cross in Silver o Gold a seconda della tinta carrozzeria;
  • Sistema di trazione integrale i-AWD con commutazione automatica della trasmissione (dalla trazione anteriore alla motricità su tutte e quattro le ruote in base alle condizioni del fondo stradale) e selettore per le modalità “Trail” e “Snow”;
  • Modulo infotainment dotato delle funzionalità del nuovo dispositivo multimediale “Toyota Smart Connect”, con display da 9” ad alta definizione per il controllo della navigazione ed aggiornamenti della cartografia tramite cloud, infotraffico in tempo reale e ricerca dei punti di interesse, invio dei piani di viaggio dal device portatile al sistema di bordo attraverso la App MyT, e controllo a distanza (sempre mediante lo smartphone utente) di pre-climatizzazione e comandi di apertura e chiusura delle porte;
  • Ampia versatilità, grazie ai sedili posteriori frazionabili nello schema 40:20:40, al ripiano di carico regolabile in altezza o suddivisibile in due parti per garantire un adeguato spazio per i bagagli così come il loro posizionamento al sicuro al di sotto del pianale;
  • Sistemi di sicurezza attiva e ADAS di ultima generazione, fra i quali si segnala il “Toyota Teammate Park” (avanzata funzione di parcheggio semi-autonomo mediante telecamere panoramiche a 360 gradi senza che il conducente debba intervenire direttamente su sterzo, acceleratore e freno), fornito di serie con i sistemi di ausilio attivo alla guida Blind Spot Monitor, Rear Cross Traffic Alert con frenata automatica e Intelligent Clearance Sonar (quest’ultimo con frenata autonoma d’emergenza).

I Video di Autoblog

Ultime notizie su SUV

Il termine SUV (Sport Utility Vehicle) indica una tipologia d’automobile ad assetto rialzato, generalmente a quattro ruote motrici e dalla vocazione fuoristradistica limitata, senza ridotte e con finiture interne non meno cur [...]

Tutto su SUV →