Nissan GT-R di nuova generazione immaginata da un designer

Spazio alla fantasia, ma con radici nella storia, per un lavoro stilistico che ipotizza una Nissan GT-R di nuova generazione.

Il designer indipendente Roman Miah, in collaborazione con il concept artist Avante Design, si è messo al lavoro sul look della Nissan GT-R R36, provando ad immaginare una nuova generazione del modello, connessa alla sua tradizione più nobile. L’iniziativa, non correlata alla Casa ufficiale, ha partorito un concept strettamente ispirato alle note distintive della leggendaria R34 (Skyline), molto amata dagli appassionati d’auto.

Una Nissan GT-R che guarda al passato

Nissan GT-R
© Roman Miah & Avante Design

I rendering permettono di cogliere subito la parentela stilistica con il vecchio modello, diventato una sorta di musa per tracciare gli elementi espressivi di questa Nissan GT-R. Ricordiamo che la coupé giapponese avrà in futuro una nuova generazione, come confermato dalla casa madre. Probabilmente sarà elettrificata. Difficile immaginare il suo look, perché non abbiamo la più pallida idea su come si muoveranno i progettisti. Quasi per coprire l’attesa, Roman Miah e Avante Design, si sono messi al lavoro con la fantasia, cercando di immaginare come potrebbe essere configurata la R36 per guadagnare nuova linfa emotiva.

La tradizione ha fatto da stella polare

Nissan GT-R
© Roman Miah & Avante Design

Ne è derivata una versione digitale di taglio non futuristico, ma che pesca nella migliore tradizione del modello. Musa ispiratrice è stata infatti la Skyline GT-R R34 (1999-2002). Queste le parole del suo autore: “Il mio scopo era quello di riprendere gli spunti di design e l’inconfondibile stile giapponese delle iconiche Skyline del passato, guardando anche al futuro della GT-R”. Mi sembra che abbia raggiunto l’obiettivo. Diversi gli elementi stilistici legati al vecchio modello.

Connessione molto riuscita

Nissan GT-R
© Roman Miah & Avante Design

Il concept della Nissan GT-R porta in dote il sapore e il taglio espressivo della F34, che emerge in tantissimi dettagli della tela dialettica. A dominare la scena, nella parte posteriore, ci pensa un vistoso alettone, anch’esso legato alla vettura cui il progetto rende omaggio. Guardando le grafiche, sembra che il tetto sia stato immaginato in fibra di carbonio. Il suo design è a doppia bolla, come sulle vecchie auto Zagato. Nel complesso il lavoro sembra ben fatto, ma penso che la prossima generazione della Nissan GT-R guarderà al futuro più che al passato.

Fonte | Carscoops

Immagini | Roman MiahAvanté Design

Ultime notizie su Concept car

Viene definita ‘concept car’ un’automobile con il quale anticipare nuove soluzioni di tipo tecnico o stilistico, che un’azienda automobilistica può introdurre nel futuro a breve/medio raggio sulle vetture di produzione [...]

Tutto su Concept car →