Maserati ritorna alle competizioni!

Il Costruttore modenese si prepara al ritorno in pista con gli occhi puntati alla mobilità sostenibile.

La notizia ormai è ufficiale, Maserati è pronta a tornare nel mondo delle competizioni: la Casa del Tridente parteciperà al campionato di Formula E a partire dalla stagione 2023. Il Costruttore modenese sarà la prima Casa automobilistica italiana a partecipare al campionato dedicato alle monoposto 100% elettriche, inoltre nel 2023 potremmo ammirare in pista l’attesa Gen3 delle vetture di Formula E che promettono un interessante implemento delle prestazioni.

Un ritorno alle corse storico

Come accennato in precedenza, per Maserati si tratta di uno storico ritorno alle corse, ricordiamo infatti che la Casa del Tridente, fondata nel 1914, è una dei pochi Costruttori internazionali a poter vantare un palmares sportivo di altissimo livello che annovera tra le numerose imprese la vittoria in Formula 1 nel 1954 e nel 1957, ad opera del mitico Juan Manuel Fangio. Non passano in secondo piano nemmeno i successi decisamente più recenti conquistati nel FIA GT, grazie all’iconica vettura Maserati MC12.

Monoposto Gen3

Forte di questo importante passato, Maserati è pronta a diventare fin da subito una delle protagoniste indiscusse di questo campionato a zero emissioni e potrà farlo con le monoposto Gen3. Queste ultime, a differenza delle attuali, potranno contare su ben due propulsori elettrici, di cui uno da 250 kW istallato all’anteriore e dedicato alla frenata rigenerativa, a cui si aggiunge una unità posteriore da 350 kW. Grazie all’uso di entrambi sarà possibile ottenere recupero di energia fino a 600 kW. Tutti i Gran Premi del Campionato fondato da Alejandro Agag si svolgeranno su circuiti urbani ospitati nelle più importanti città del mondo, tra cui spiccano New York, Monaco, Berlino, Città del Messico, Londra e Roma.

Performance, lusso e innovazione

“Siamo estremamente orgogliosi di essere di nuovo protagonisti del mondo delle corse, l’ambiente a cui apparteniamo – ha commentato il CEO di Maserati, Davide Grasso, che ha aggiunto – siamo spinti dalla passione e innovativi per natura. Abbiamo una lunga storia di eccellenza a livello mondiale nelle competizioni motoristiche e siamo pronti a portare le nostre prestazioni nel futuro. Nella corsa verso maggiori performance, lusso e innovazione, l’irresistibile serie Folgore (il nome che contraddistinguerà le future versioni 100% elettriche) rappresenta l’espressione più pura di Maserati. Ecco perché – ha ribadito il Ceo di Maserati – abbiamo deciso di tornare a competere nell’ABB FIA Formula E World Championship, raggiungendo i nostri clienti nei centri urbani più prestigiosi del mondo e portando il Tridente verso il futuro”.

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →