Maserati Grecale: le foto spia ufficiali prima del debutto

La Casa del Tridente ha pubblicato nuove immagini del suo secondo SUV che debutterà il prossimo 22 marzo.

In anticipo sul debutto in anteprima mondiale, Maserati ha svelato nuove foto della sua new entry, la SUV Grecale. ‘Vestito’ con una carrozzeria camouflage, il secondo modello a ruote alte del marchio del Tridente arriverà sul mercato nella seconda metà del 2022 e il suo compito sarà sostituire la berlina Ghibli. E da Modena, insieme a queste foto spia ufficiali, è stata annunciata anche la data dell’unveiling: il prossimo 22 marzo. 

Grecale: design sportivo ispirato alla supercar MC20

La nuova Maserati Grecale sfoggerà un design molto sportivo che incarna i valori di eleganza e sportività nel più puro stile italiano e sarà dotata della tecnologia più avanzata del marchio.

Il frontale è ispirato a quello della supercar MC20, mentre la silhouette laterale riproduce le forme della sorella maggiore Levante, seppur con una marcata inclinazione della linea del tetto e dei montanti posteriori.

Un dettaglio speciale sono le maniglie delle porte a filo con i pannelli, che miglioreranno il coefficiente aerodinamico riducendo la resistenza. Al posteriore si fanno notare le nuove firme luminose a forma di boomerang, un altro dettaglio distintivo di Maserati.

Maserati Grecale: tecnologia avanzata

Il nuovo SUV Grecale farà inoltre compiere un vero balzo in avanti alle auto del Tridente dal punto di vista dei contenuti tecnologici.  A bordo infatti l’abitacolo sarà connesso e il sistema di infotainment di ultima generazione Mia (Maserati Intelligent Assistant) sarà compatibile anche con l’assistente vocale intelligente Alexa di Amazon.

La piattaforma della Stelvio

Basata sulla stessa piattaforma dell’Alfa Romeo Stelvio, modificata, la nuova Maserati Grecale dovrebbe montare il motore 2.0 Turbo a benzina da 280 CV di potenza, oltre alla con tecnologia ‘mild hybrid’ nelle declinazioni da 330 CV e 350 CV di potenza.

Non dovrebbe mancare neanche la versione Plug-In Hybrid da almeno 380 CV di potenza complessiva, mentre la top di gamma sarà rappresentata dalla versione sportiva Trofeo con il nuovo propulsore Nettuno 3.0 V6 biturbo della supercar MC20. Infine, non è esclusa la sorpresa del turbodiesel 2.2 da 220 CV di potenza.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →