Li L9: il maxi SUV cinese iper-tecnologico

Il SUV a sei posti cinese paragonabile a una BMW X7, con interni iper-tecnologici, tanto spazio a bordo e con un prezzo accessibile.

L’industria automobilistica cinese è progredita molto negli ultimi dieci anni. Da veicoli economici e di bassa qualità che sembrano per lo più modelli collaudati di case automobilistiche europee e americane, i produttori asiatici si sono evoluti per produrre macchine veramente belle e tecnologicamente avanzate. E come in qualsiasi altre parte del mondo, il segmento dei SUV anche in Cina è in forte espansione e questo significa che quasi tutte le case automobilistiche locali hanno almeno una sport utility di alto livello nella propria gamma. E la Li L9 è probabilmente una delle migliori.

Il secondo modello del marchio cinese

Li Auto è stata fondata nel 2015 e, sebbene attualmente non sia tra le 10 maggiori case automobilistiche del paese, ha un’immagine forte e sta persino cercando di raccogliere 2 miliardi di dollari da investitori statunitensi in una nuova offerta di azioni. La L9 è solo il secondo modello dell’azienda, ma ha molto da offrire.

Li L9: dimensioni extra large

Dal punto di vista del design si tratta di un tipico SUV di grandi dimensioni, dalle linee classiche, senza tetto spiovente e proporzioni robuste. Lunga 5,22 metri, larga 2 m e alta 1,8 m, la Li L9 ha dimensioni paragonabili a quelle di una BMW X7 e vanta un passo di 3,10 metri.  L’anteriore e il posteriore sfoggiano un design minimalista con strisce LED che percorrono orizzontalmente entrambi i paraurti creando un aspetto molto unificato. In una certa misura, apparentemente, a prima vista, la Li L9 sembra un veicolo più costoso di quanto non sia in realtà. 

Gli interni iper-tecnologici della Li L9: 47 pollici di schermi

E l’abitacolo è probabilmente ancora più impressionante. La fanno da protagonisti una coppia di schermi OLED da 15,7 pollici che dominano il cruscotto, con doppio processore Qualcom Snapdragon 8155 e grafica in 3K, secondo Li Auto i più sottili attualmente disponibili sul mercato, ciascuno con uno spessore di 4 mm.

I tempi di reazione dei display sono molto rapidi e sotto gli schermi sono presenti due pod di ricarica wireless. Un altro piccolo schermo dietro al volante fornisce informazioni di base sul veicolo. Mentre i passeggeri posteriori possono intrattenersi con un altro schermo e audio Dolby Atmos in 4D con altoparlanti integrati nei sedili della seconda fila.

Li L9: tre file di sedili, sei posti comodi

I sedili posteriori, quelli della seconda fila, sono probabilmente i posti più comodi a bordo della L9. Con le funzioni di riscaldamento, ventilazione e massaggio, mentre anche i due sedili sul retro (terza fila) sono comodi come quelli anteriori ma c’è anche un supporto per i piedi regolabile. Ancora più impressionante, c’è un frigorifero che può contenere fino a sei lattine di bibite e anche agire come un piccolo forno che mantiene caldo il cibo…

Per quanto riguarda il prezzo, la Li è venduta per l’equivalente di 65.000 euro.

Ultime notizie su SUV

Il termine SUV (Sport Utility Vehicle) indica una tipologia d’automobile ad assetto rialzato, generalmente a quattro ruote motrici e dalla vocazione fuoristradistica limitata, senza ridotte e con finiture interne non meno cur [...]

Tutto su SUV →