Lamborghini Gallardo, ecco l’esemplare con il 6 cilindri da 1100 CV

Il preparatore americano USA Street Aero ha installato su una Lamborghini Gallardo il motore della Supra degli Anni ’90.

Quello del tuning è sicuramente uno dei settori dell’automotive più vario ed imprevedibile, infatti, non è raro ammirare creazioni a dir poco bizzarre ed uniche nel loro genere come, ad esempio, la Lamborghini Gallardo preparata da Street Aero. L’elaboratore americano ha letteralmente stravolto un esemplare della supercar del Toro, “spogliandola” del superfluo e soprattutto rendendola protagonista di uno swap che ha dell’incredibile.

Lamborghini Gallardo: V6 da 1.100 CV

La Gallardo in questione ha visto sostituire il suo V10 aspirato con il sei cilindri dell’iconica Toyota Supra, portato fino alla bellezza di 1.100 CV. Questa elaborazione – targata Street Aero – ha fatto la sua prima apparizione sotto i riflettori del SEMA 2021, inoltre è possibile ammirarla in uno stupefacente filmato pubblicato online sul canale YouTube Supercar Suspects dove è possibile apprezzare le caratteristiche e i segreti di questo bolide.

Lamborghini Gallardo: tuning estremo

Nel corso del video i progettisti spiegano nel dettaglio tutti i passaggi che sono stati effettuati in questa operazione di “engine swap”. Nei 10 minuti di video, i progettisti spiegano, dettaglio per dettaglio, l’incredibile Lamborghini ricordando tutti i numerosi passaggi che sono stati necessari per il cosiddetto “engine swap”.  Il motore V6 della Supra anni ‘90 scelto per spingere la supercar di Sant’Agata Bolognese è stato modificato in più punti, tra le altre cose, infatti, è stato installato un impianto di scarico ad hoc e un turbo compressore di enormi dimensioni. Per adattare il motore alla vettura, il team di Street Aero ha dovuto inoltre allungare il telaio della vettura e rimuovere cofano e pannelli laterali.

Spogliata di tutto

L’abitacolo è stato spogliato del superfluo, mentre il corpo vettura è stato rinforzato con l’adozione di placche metalliche e un roll bar. L’effetto scenico finale è senza dubbio decisamente “minimal”, ma ovviamente è frutto della scelta di ottimizzare al massimo la massa della vettura. Ancora non abbiamo dati ufficiali sulle prestazioni dell’auto, l’unica cosa certa è sui rulli questa Gallardo ha fatto registrare i 1.100 CV di potenza. Per terminare il lavoro, i meccanici specializzato del tuner USA hanno impiegato ben 2 anni, inoltre durante questo periodo hanno dovuto affrontare e superare numerosi problemi, come ad esempio riassemblare per ben 3 volte il propulsore.

 

 

 

Ultime notizie su Tuning

L'attualità del tuning auto con le preparazioni più interessanti, i kit di elaborazioni e gli allestimenti sportivi con foto e video gallery. Scopri la nostra rubrica dedicata per non mancare nulla sulle importanti novità e sugli eventi che [...]

Tutto su Tuning →