La Charger SRT Hellcat fa i “donuts” ma finisce incendiata [Video]

Quando si scherza con il fuoco si può piangere. Giocando a giochi stupidi, anche i premi possono essere poco edificanti.

Una Dodge Charger SRT Hellcat Widebody è stata avvolta dalle fiamme durante uno show in un piazzale pubblico. Il tizio al volante si stava esibendo in una sessione di “donuts“. Questa pratica consiste nel disegnare dei cerchi (o se vogliamo delle ciambelle), con il pennello delle gomme, attorno ad un punto, rappresentato nel caso specifico da un focolaio centrale.

Le cose, inizialmente, sembrano andare bene, anche se in un quadro votato all’imprudenza, perché il pubblico è troppo vicino e l’auto è molto potente, con gli 808 cavalli erogati dal suo V8 da 6.2 litri di cilindrata. In casi del genere, anche una piccola sbavatura di guida può tradursi in una pagina di cronaca nera.

Per fortuna gli spettatori non sono stati colpiti, ma la Dodge Charger SRT Hellcat Widebody, durante l’azione, è finita parzialmente sulle fiamme, andando a fuoco. Molti dei presenti si sono spogliati delle loro giacche e delle loro magliette per spegnere il rogo. Quando questo è stato ridotto ai minimi termini, il conducente è risalito sull’auto, per rimettersi in movimento. Sperava di domare le tracce residue dell’infernale esperienza? O voleva evitare di rimborsare i capi di abbigliamento bruciati dai soccorritori?

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →