Kia Sportage 2022: primi bozzetti della versione europea

La nuova generazione del vendutissimo medium-SUV è ai nastri di partenza: a pochi giorni dal “reveal”, ecco l’anticipazione del modello specifico per l’Europa.

Più compattezza negli ingombri esterni, una nuova immagine esteriore che fa leva su un marcato affinamento delle linee in virtù di un maggiore dinamismo, l’adozione di una gamma di propulsori all’insegna dell’efficienza, ed il ricorso alle più recenti soluzioni hi-tech in materia di digitalizzazione e di ausili attivi alla guida. Ecco, in estrema sintesi, la “carta d’identità” che accompagna i più recenti dettami richiesti dai mercati europei per i veicoli “a ruote alte”: un capitolato di tecnologie ed equipaggiamenti che Kia dimostra di avere scritto a caratteri cubitali sui propri taccuini delle priorità.

La presentazione è imminente

La dimostrazione, svelata in anteprima attraverso alcuni primi render, si riferisce alla attesissima quinta generazione del SUV-bestseller Sportage, attesa al “vernissage” il prossimo 1 settembre. La “big news” sui riferisce al fatto che i bozzetti grafici illustrano l’impostazione di stile riferita ad una versione che sarà proposta specificamente per l’Europa.

I primi dettagli

Lo “Sport Utility” più venduto nel Vecchio Continente nella lineup del marchio coreano che fa capo al “colosso” Hyundai deve proprio agli ottimi riscontri di mercato la creazione di una configurazione europea di Kia Sportage. Nella fattispecie, se la nuova generazione si segnala per un generale aumento degli ingombri esterni, la declinazione “European” – che verrà allestita su una nuova architettura – sarà al contrario più compatta. Nello stesso tempo, una precisa attenzione da parte degli stilisti è stata rivolta alla sua impostazione estetica, in modo che potesse mettere in evidenza linee maggiormente dinamiche ed in possesso di una diffusa eleganza (“voci” che del resto accompagnano da tempo il discorso stilistico Kia). Gli “sketch” rivelano altresì alcuni degli stilemi divenuti ormai tipici dell’azienda, come ad esempio la caratteristica calandra “Tiger Nose” (qui decisamente assottigliata), le luci diurne a Led dal profilo “a C”, una notevole sinuosità nelle forme (merito delle numerose scalfature che ne accompagnano il cofano anteriore e le fiancate). Da segnalare anche l’adozione dei gruppi ottici anteriori a tecnologia Led Matrix. L’allure dinamica di nuova Kia Sportage viene enfatizzata anche attraverso la voluminosa forma dei passaruota, le ampie prese d’aria, il paraurti posteriore con modanatura verniciata in nero e le nuove “luci di coda” più sottili.

Anteprima sulle dotazioni

In materia di motorizzazioni e tecnologie di bordo, Kia anticipa che sotto al cofano ci sarà una gamma di unità motrici “ad elevata efficienza” (è possibile attendersi l’adozione del sistema ibrido plug-in, che in effetti fa già parte delle proposte del Gruppo, come ha di recente testimoniato la nuova serie di Hyundai Tucson), a disposizione di conducenti e passeggeri interverrà un modulo di connettività up-to-date, e per la sicurezza attiva, passiva e ADAS saranno adottate le più recenti soluzioni hi-tech.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →