Jeep Grand Cherokee: l’incredibile Trackhawk da 1300 CV alimentato ad azoto

Grazie a modifiche specifiche il V8 HEMI 6.2 litri del SUV americano ha raggiunto una coppia pari a 2.033 Newton metri.

La Jeep Grand Cherokee Trackhawk è senza dubbio uno dei SUV più potenti e veloci dell’intero settore automotive. Sotto il cofano di questo “mostro” con baricentro alto,  dotato di quattro ruote motrici, batte il poderoso propulsore V8 HEMI 6.2 litri da 707 CV e 875 Nm di coppia massima preso in prestito dalla “cugina” Dodge Challenger Hellcat. Nonostante il suo peso non indifferente – pari a da 2.432 kg – la Grand Cherokee Trackhawk brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 3,5 secondi, roba da far impallidire la maggior parte delle supercar in circolazione.

Elaborazione al gusto di azoto

Anche se parliamo di numeri da brivido, esiste ancora chi non si accontenta, come ad esempio il preparatore Mike Ferrand, del Sinister Performance Club. Ferrand ha messo le mani sulla sua Grand Cherokee Trackhawk stravolgendo la sua meccanica con l’obiettivo di ottenere una potenza di circa 1.300 CV, ma a stupire ancora di più è la coppia raggiunta di questo veicolo a ruote alte, ovvero ben 2.033 Newton metri.

Le modifiche effettuate

Per raggiungere questo incredibile risultato, sono stati effettuato profondi interventi meccanici, a partire dall‘iniezione del motore quasi completamente ricostruita per poter gestire l’azoto. Non manca anche una nuova ventola di raffreddamento e una puleggia con cuscinetto ricavato dal pieno. Sono stati installati anche iniettori inediti da 1.300 cc., abbinati a pistoni e bielle rinforzati. La medesima operazione è stata effettuata al cambio automatico ZF a otto rapporti per sopportare  l’enorme coppia motrice, così come sono stati sostituiti gli assali per sopportare l’abbondante cavalleria. Per il resto, il V8 HEMI è rimasto pressoché invariato, confermandosi una delle unità più adatte a modifiche estreme.

Accelerazioni mozzafiato

Nel video che vi proponiamo, pubblicato sul canale That Racing Channel di Youtube, è possibile gustarsi le accelerazioni brucianti di questo veicolo che richiedono una certa forza nelle braccia per poterle gestire al meglio e non farsi sfuggire questa furia da quasi due tonnellate e mezzo.

Ultime notizie su Tuning

L'attualità del tuning auto con le preparazioni più interessanti, i kit di elaborazioni e gli allestimenti sportivi con foto e video gallery. Scopri la nostra rubrica dedicata per non mancare nulla sulle importanti novità e sugli eventi che [...]

Tutto su Tuning →