Hyundai Ioniq 5: nuovo teaser del posteriore

Svelati i gruppi ottici posteriori della nuova elettrica coreana

Tra poche settimane debutterà la IONIQ 5. Il primo modello di una generazione completamente nuova di auto elettriche. Hyundai si è già occupata di anticipare tutte le virtù e caratteristiche che offrirà il modello, soprattutto la tecnologia della nuova piattaforma e-GMP su cui si basa.

La prima tecnologia di illuminazione pixel del mercato auto

E per anticipare l’atteso unveiling, intanto Hyundai ha pubblicato un nuovo video teaser che svela i fari posteriori della IONIQ 5. Praticamente identici a quelli della concept Hyundai 45 EV. Basati su una serie di diodi, questi gruppi ottici introducono la prima tecnologia di illuminazione pixel parametrica del settore.

In poche parole i piccoli diodi simulano i pixel di un display digitale. Una tecnica che permette di offrire non solo una caratteristica firma luminosa a distanza con totale chiarezza, ma anche di variare l’intensità delle funzioni in base alle circostanze del traffico o delle intemperie, come la luce del freno a seconda della forza applicata al pedale del freno, o lo spegnimento selettivo di alcuni dei diodi.

Il brand coreano ha anche svelato che la IONIQ 5 monterà cerchi in lega da 20 pollici, i più grandi che l’azienda ha montato su un modello elettrico, un complemento molto particolare dal design inedito e fuori dal comune.

V2L per alimentare anche la casa

Oltre al suo sistema di ricarica avanzato, la IONIQ 5 disporrà anche della funzione “V2L” che gli permetterà di utilizzare l’energia della sua batteria per alimentare una casa. Inoltre sarà dotata di un sistema di ricarica ultraveloce da 800 Volt, che consentirà di recuperare energia per 100 chilometri in soli 5 minuti di ricarica.

I Video di Autoblog